Home ATTUALITÀ Oroscopo (semiserio) per la settimana del 28 aprile

Oroscopo (semiserio) per la settimana del 28 aprile

L’oroscopo – dal greco hōroskópos, termine composto da hōra (durata di tempo) e skopéō (osservare) – è l’interpretazione della posizione degli astri in relazione agli eventi. Così, armati di carte astrologiche e carte topografiche di Roma Nord, vi snoccioliamo, per la settimana dal 28 aprile al 5 maggio, il responso dei pianeti nell’oroscopo ad locum di VCB. Buona domenica!

Ariete (21 marzo – 20 aprile) Venere, con le ballerine ai piedi, vi infonde una voglia irrefrenabile di movimento. Così, mentre i nati della prima decade si daranno appuntamento al Teatro Olimpico per il Festival Internazionale della Danza, invece gli appartenenti alla seconda e alla terza decade, che partecipano alla competizione elettorale per il XV Municipio, si prepareranno con cura, in una pista fin troppo affollata e “caciarona”, al balletto della mezze verità, delle responsabilità presunte e delle accuse reciproche. leggi qui e qui

Toro (21 aprile – 20 maggio) Saturno infingardo e traditore vi farà prendere lucciole per lanterne. Infatti, mentre i nati della prima e seconda decade scambieranno la pista ciclabile di via Capoprati, all’altezza di Ponte Milvio, per un parcheggio, invece Vincenzo Leli, appartenente alla terza decade, dopo aver espresso il proprio sostegno per l’azione del Comitato “Bambini senza Onde”, si ritroverà incoerentemente a protestare sotto la sede di Radio Maria. leggi qui e qui

Gemelli (21 maggio – 21 giugno) Lo sport fa bene o fa male? Considerato il carattere “doppio” del segno, la risposta non può che essere contraddittoria. Mentre, infatti, i nati della prima decade, che anche oggi “scarcioferanno” a Campagnano, riterranno le proposte ludico-gastronomiche più sane di quelle sportive, invece gli intrepidi acrobati della seconda e terza decade continueranno in zona Vigna Clara ad esercitarsi con passione nel loro favoloso triathlon: up climbing (fino al terrazzo), arraffing (quello che capita) e corsa a perdifiato (alla larga da Regina Coeli). leggi qui e qui

Cancro (22 giugno – 22 luglio) Marte, che da qualche tempo si fa chiamare Otello Celletti, risveglia il vigile urbano che è in voi. Così, mentre, le autorità della prima decade, dopo aver rimosso il residence con vista Tevere di via Capoprati, vorranno stanare anche le coppie abusive e fedifraghe, invece i politici della seconda e terza decade, che hanno detto di no ai manifesti abusivi per le rispettive campagne elettorali, non resisteranno poco dopo all’impulso di veicolare questo ovvio messaggio tramite una raffica di manifesti abusivi, per poi imporsi una multa salatissima. leggi qui e qui

Leone (23 luglio – 23 agosto) Nella settimana che comprende la festa dei lavoratori, uno stacanovista Urano vi trasmetterà la voglia di evidenziare chi agisce senza chiacchierare. Infatti, mentre gli abitanti di Osteria Nuova e di Cesano (prima e seconda decade) apprezzeranno assai il zelante “fare” di chi farà nascere un nuovo impianto di stoccaggio di rifiuti radioattivi in via Anguillarese, invece i solerti operai della terza decade verranno applauditi dagli automobilisti del Grande Raccordo Anulare per aver praticamente terminato, all’altezza dello svincolo per la via Cassia, la posa della nuova moquette anallergica. leggi qui e qui

Vergine (24 agosto – 22 settembre) Un perentorio Giove vi impone di non fare quello che vi sentite di fare. Così, mentre i nati della prima e seconda decade, che si sono dimenticati di fare gli auguri a Roma per il suo compleanno numero 2766, potranno rimediare non accoltellandosi in occasione del prossimo derby o evitando di abbandonare un vecchio divano accanto ai cassonetti dell’AMA, invece gli innamorati della terza decade dovranno astenersi dal piazzare lucchetti fuorilegge a Ponte Milvio, anche perché esistono mezzi alternativi per esprimere concetti di cui ci si potrebbe pentire a breve termine! leggi qui e qui

Bilancia (23 settembre – 22 ottobre) Risoluto più che mai, Marte vi spingerà ad agire prima che sia troppo tardi. Così, mentre, partendo da Labaro,  i passeggeri della linea 223 dell’ATAC (prima e seconda decade) eviteranno di scendere al nuovo capolinea del Verano, che come destinazione finale non è poi così nuova, invece gli amministratori lungimiranti della terza decade faranno qualcosa prima che i giochi del Parco della Pace, a Grottarossa, si disintegrino in modo irrimediabile. La Luna chiosa: amministratori lungimiranti? leggi qui e qui

Scorpione (23 ottobre – 22 novembre) Uno zodiaco cinefilo vi aspetta al varco con la classica domanda: “l’hai visto l’ultimo di…?” Così, mentre allo Stabile del Giallo molti di voi avranno fatto trionfare i cortometraggi: “Corso Francia, Highway to Hell”, “Cassia, c’era una volta la linea 301” e “Tanto Baccanello per Nulla”, invece si aspetta ancora che i candidati alla presidenza del XV Municipio girino lungometraggi dal titolo “Come un fringuello, io canto” o “Dieci domande, dieci risposte.” leggi qui e qui

Sagittario (23 novembre – 21 dicembre) Una triangolazione di pianeti diffidenti vi inculcherà il desiderio di mettere alla prova il prossimo. Così, mentre un esercito sempre più numeroso di persone, appartenenti alla prima e alla seconda decade, proseguirà a mettere a dura prova la pazienza degli abitanti di via Comparini, a Labaro, invece i nati della terza decade, soprattutto in zona Flaminio, vorranno saggiare le capacità dei Vigili del Fuoco frapponendo degli ostacoli alla loro meritoria attività. Una Luna moralista ribatte: mettete alla prova voi stessi, una volta tanto! leggi qui e qui

Capricorno (22 dicembre – 20 gennaio) Con la bella stagione si impongono il trekking e le attività ludiche all’aperto: lo dice un po’ tutto lo zodiaco. Infatti, mentre i nati della prima e seconda decade, partendo da Formello, scarpineranno con gioia anche oggi sugli antichi passi di Veio, lungo la via Francigena, invece gli appartenenti alla terza decade proporranno, in via della Stazione di Cesano, una versione riveduta e corretta di “mosca cieca”, premiando con un kg. di rame, nel corso di una cerimonia illuminata solo dalle candele, la persona che per prima riuscirà a uscire dalla strada senza essere scippata o essersi sbucciata un ginocchio. leggi qui e qui

Acquario (21 gennaio – 19 febbraio) Saturno blocca le vostre azioni o vi rende estremamente pragmatici ed incisivi: dipende a quale decade appartenete! Mentre, infatti, i nati della prima e seconda decade si sentiranno impotenti e frustrati nel constatare che Roma è ancora una volta Caput Monnezzae, invece gli appartenenti alla terza “troveranno la quadra”, e, dopo aver snocciolato un’irritante sequela di “elementare, Watson”, “Eureka” e “senti a me”, proporranno la neo-sgomberata area intorno a Martignano come succursale di Malagrotta. leggi quiqui

Pesci (20 febbraio – 20 marzo) Marte capitolino vi farà respirare l’odore acre della competizione elettorale. Così, mentre il sindaco Alemanno, nato il 3 marzo, rimarrà assai sorpreso nel guardarsi a destra, invece la “sorprendente” Giorgia Meloni (prima decade) ne approfitterà per sfidarlo, più che a singolar tenzone, ad una tenzone davvero singolare. “Si sei omo quanto me, se vedemo al PalaTiziano pe’ ddu’ raunde de Jiu Jitsu”, pare che abbia detto la cofondatrice di Fratelli d’Italia al primo cittadino in carica, che non ha rilasciato dichiarazioni in proposito. leggi qui e qui

Giovanni Berti

riproduzione riservata – proprietà EdiWebRoma

 

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome