Home ATTUALITÀ Amministrative, tutti in pista nella corsa al XV

Amministrative, tutti in pista nella corsa al XV

starter.jpgMancano una manciata di giorni a quando, il 26 e 27 aprile, saranno presentate le liste per le elezioni amministrative. E mentre tutto sembra essere chiaro per la corsa alla poltrona di sindaco, in queste ore si definiscono i contorni dello scenario che riguarda il XV Municipio (ex XX). All’orizzonte, in corsa per lo scranno di primo cittadino del più grande Municipio della Capitale con 187 kmq di territorio e circa 160mila abitanti, nomi nuovi e meno nuovi.

Cominciamo dall’area politica al governo dal territorio da circa vent’anni, il centrodestra. Non a caso questo Municipio ne è sempre stato la roccaforte. Qui nel 2008 Gianni Alemanno prese il maggior numero di voti, qui nel 2008 Gianni Giacomini, col PdL, al ballottaggio battè Gaetano Rizzo, per il PD, con un sonoro 61%.

Salvo dunque smentite dell’ultimissima ora, Gianni Giacomini, dopo lo scivolone della sfiducia del 4 marzo, sarà nuovamente il candidato presidente per il PdL. Per lui, si presenterà anche una lista civica dal nome in rima “Territorio e gente per Giacomini presidente”.

Ad appoggiare la sua candidatura, visto l’accordo che si sta chiudendo in queste ore fra Storace e Alemanno, sarà anche la lista de La Destra.

Ancora incerto invece l’appoggio di Fratelli d’Italia. L’esito delle primarie non è stato ancora reso noto, se gli elettori di Fd’I si fossero espressi per candidare Giorgia Meloni a sindaco è scontato che anche nel XV Municipio venga presentato un candidato presidente di bandiera. In caso contrario, Fratelli d’Italia si stringerà in un abbraccio “fraterno” con Giacomini, pur avendolo sfiduciato due mesi fa.

Sempre a destra troviamo infine la lista di Casapound Italia che sostiene Ivana Perina alla presidenza.

Volgendo lo sguardo sul lato opposto troviamo l’intero centrosinistra, che si riconosce nella coalizione Roma Bene Comune, a supporto di Daniele Torquati, ex capogruppo PD, che s’è aggiudicato la candidatura alla recenti primarie del partito democratico locale.

Per lui il sostegno verrà anche da Sinistra Ecologia e Libertà e probabilmente, se le firme saranno raccolte in tempo utile, da una lista civica per Ignazio Marino, speculare a quella che verrà presentata per il Comune.

Sempre a supporto di Torquati e sempre che le firme vengano raccolte in tempo utile, potrebbe esserci infine un’altra lista o di soli Verdi o di un mix fra Verdi, Unione di Centro (quella di Tabacci) e socialisti.

Il PdCI non appoggia invece Torquati ma si presenta con un candidato proprio, Gaetano Seminatore, leader storico molto conosciuto nei quartieri di Prima Porta e Labaro per non essersi mai allontanato dalla linea del comunismo.

Le novità sono invece rappresentate da tre nuove sigle che si affacciano per la prima volta sullo scenario politico locale.

Il Movimento 5 Stelle, forte dei risultati ottenuti nel XX Municipio nelle recenti competizioni elettorali (24% alla Camera, 22% al Senato e 18% alla Regione) si getta all’assalto del fortino di via Flaminia candidando alla presidenza una donna, Teresa Maria Zotta.

Vènti di Cambiamento, la lista civica sorta sulla scia del comitato ImagoXX costituito un paio di anni fa, presenta invece Vincenzo Leli. Peccato che il simpatico gioco di parole fra vènti e venti abbia perso appealing con la rinumerazione dei municipi.

Last bu not the least la lista civica di Alfio Marchini, l’imprenditore ingegnere sceso in politica con l’obiettivo preciso di diventare sindaco.
La sua lista Cittadinanza Romana, appoggiata da quella parte dell’UDC che non ha seguito Luciano Ciocchetti in ticket con Alemanno, alla presidenza del XV Municipio candida Simone Ariola, ex presidente del consiglio municipale, fra i firmatari della sfiducia a Giacomini e dunque definibile ex pidiellino, anche se dell’allora minacciata espulsione non s’è poi saputo più nulla.

Un quadro variegato che potrebbe non essere ancora completo, le certezze a dopo il 27 aprile.

Claudio Cafasso

riproduzione riservata – proprietà EdiWebRoma

Visita la nostra pagina di Facebook

2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome