Home ATTUALITÀ Roma compie 2766 anni, il programma degli eventi

Roma compie 2766 anni, il programma degli eventi

RomaDomani, 21 aprile 2013, Roma compie 2766 anni. Portati bene o male non si sa e poco importa: è sempre la città più bella del mondo. Il 21 aprile ci fa dimenticare le contraddizioni, il traffico, il caos, per ricordarci che Roma è stata, e per tanti versi lo è ancora, caput mundi. E per festeggiare la  nostra città ecco un calendario ricco di appuntamenti tra storia, cultura, arte, musica e spettacolo che si concluderà in Piazza del Popolo con il grande concerto dedicato a a Franco Califano.

Ma ad aprire i festeggiamenti sarà un particolarissimo omaggio a Papa Francesco, un grande evento gratuito che si terrà questa sera  tra tango, musica e canti tradizionali argentini.

a passo di tango in onore di Papa Francesco

Questa sera a piazza del Popolo, dalle 20 alle 24, si svolgerà dunque “A passo di tango in onore del Papa”, una grande festa italo-argentina dedicata a Papa Francesco, in collaborazione con l’ambasciata Argentina in Italia.

L’evento, che apre le celebrazioni per il Natale di Roma, prevede una prima parte dedicata al folklore argentino, con musiche eseguite dal vivo dal gruppo MADRE TIERRA, composto dagli eccellenti musicisti Martin Troncozo (voce – chitarra), Natalio Luis Mangalavite (pianoforte – voce), Carlos (El Tero) Buschini (basso – bombo), e con la partecipazione del tenore argentino Osvaldo Peroni.

La seconda parte, dedicata al tango, sarà scandita invece dalla musica live dell’ORQUESTA TIPICA SEXTETO TANGO SPLEEN, diretta dal pianista e cantante argentino Mariano Speranza, una delle orchestre internazionali di tango più acclamata dell’ultimo periodo.

L’orchestra accompagnerà l’esibizione di alcuni maestri di tango appartenenti a scuole provenienti da tutta Italia, e darà vita alla colonna sonora della straordinaria “milonga” a cielo aperto in piazza del Popolo, dove ballerini e appassionati potranno volteggiare fino a mezzanotte.

gli appuntamenti di domenica

Appuntamento di grande rilievo nella giornata di domenica 21 aprile le visite guidate gratuite a Palazzo Senatorio in Campidoglio, che si svolgeranno dalle 13 alle 23, con ultimo ingresso alle 22.45, con gruppi (30 persone) che si susseguiranno con intervalli di 10-15 minuti per consentire un afflusso regolare. Tra le mete della visita, lo studio del Sindaco con possibilità di un breve affaccio dal balconcino con veduta dei Fori Imperiali, la Sala dell’Arazzo, la Sala delle Bandiere, l’Aula Giulio Cesare.

Inoltre, i Musei Civici di Roma Capitale saranno ad ingresso gratuito con le seguenti eccezioni: Planetario (tariffazione ordinaria); Musei Capitolini (biglietto di sola integrazione alla mostra, € 3,50, tranne i visitatori aventi diritto alla gratuità, biglietto ridottissimo di € 2,00); Museo dell’Ara Pacis (sola integrazione mostra, € 2,50); Mostra “Tiffany & Gallè” in corso a Palazzo Caffarelli (tariffazione ordinaria).
In programma anche, dal 20 al 28 aprile, oltre quaranta appuntamenti (clicca qui per elenco) dedicati a Roma, ai Musei e all’arte per festeggiare il Natale di Roma.

Per l’occasione, verrà anche aperto al pubblico il Roseto Comunale (con ingresso gratuito) dalle 8.30 alle 19.30. L’area dedicata alle collezioni sarà accessibile al pubblico fino al 17 maggio.

Tra le altre iniziative da ricordare ci sono anche i vari appuntamenti che uniscono incontri, momenti didattici, rievocazioni storiche, proposti dal Gruppo Storico Romano e da Pactum Roma. Inoltre attività didattiche presso musei e luoghi della città; mostre e iniziative di arte e letteratura (clicca qui per il programma).

il concerto per Califano

Una “no-stop” di circa sei ore, dalle 18.30 alle 24, con cui il mondo dello spettacolo renderà omaggio al “Califfo” con la partecipazione di tantissimi artisti. Conduce la serata Fabrizio Frizzi, supportato dagli interventi di Barbara D’Urso, Giancarlo Magalli.

L’evento parte con l’esibizione di giovani talenti musicali, fra i quali il quartetto di chitarre acustiche I Fabri 4 che proporrà un medley di brani di Califano.
A seguire, importanti esponenti del mondo dello spettacolo si alterneranno sul palco per rendere omaggio al grande artista recentemente scomparso, autore di brani indimenticabili nella storia della musica italiana.

Si alterneranno sul palco, per eseguire dal vivo alcune delle canzoni più famose di Franco Califano, amici e colleghi cantanti e musicisti: Fred Bongusto, Luisa Corna, Simone Cristicchi, Peppino di Capri, Massimo di Cataldo, Giò Di Tonno, Lando Fiorini, Flaminio Maphia, Enrico Giaretta, Max Giusti, Gianluca Grignani, Alberto Laurenti, Lillo e Greg, Antonio Maggio, Neri Marcorè, Amedeo Minghi, Mariella Nava, Marina Occhiena, Pandemonium, Raf, Enrico Ruggeri, Syria, Anna Tatangelo, Vianella, Edoardo Vianello, Federico Zampaglione.

 

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome