Home ATTUALITÀ Oroscopo (semiserio) dal 15 al 21 dicembre

Oroscopo (semiserio) dal 15 al 21 dicembre

Gli astri guidano i nostri passi e le nostre scelte, soprattutto se abitiamo a Roma Nord. Non sarà opportuno dar loro un’occhiata? Segno per segno, notizia per notizia, ecco dunque l’oroscopo ad locum, semiserio e sgangherato, di VignaClaraBlog.it valido per la settimana dal 15 al 21 dicembre.  Buona domenica!

Ariete (21 marzo – 20 aprile) Una Venere artigiana e militante farà in modo che le strade della politica incrocino quelle dei vecchi mestieri. Mentre, infatti, Silvio, il mitico calzolaio di via Prati della Farnesina e della prima decade, all’interno della sua bottega-bazar, si sorprenderà ad intonare il motivetto “meno male che Silvio c’è!”, invece Mario, l’altrettanto mitico meccanico intellettuale di Corso Francia e della seconda decade, dirà ad uno dei suoi dipendenti: “Arfre’, te lo detto ddumila vorte che ‘e pasticche dei freni stanno fra er Capitale e Li Pensieri de Mao!”.  Le previsioni astrologiche per gli artigiani della terza decade non sono pervenute.leggi qui e qui

Toro (21 aprile – 20 maggio) Sentendosi un po’….Vigile Ur(b)ano e non vergognandosi affatto di codesta indegna freddura, Urban…opps… Urano stabilisce chi si muove e chi resta fermo. Mentre, infatti, i proprietari dei veicoli più inquinanti della prima e seconda decade dovranno lasciare le macchine in garage o sul marciapiede, invece i cinghiali della terza decade potranno circolare tranquillamente in via Panattoni, sulla Cassia Antica, nei pressi del Parco dell’Insugherata.leggi qui e qui

Gemelli (21 maggio – 21 giugno) Un Mercurio stranamente costruttivo vi indurrà  ad avanzare proposte interessanti ed eccentriche. Mentre infatti, i pentastellati della prima e della seconda decade proporranno di coltivare piante “mangia-smog” tutt’intorno al manufatto inutilizzato di via del Podismo, a Vigna Clara; invece Alfio Marchini (terza decade) snocciolerà sul piazzale di Ponte Milvio le sue tredici-proposte-tredici per mantenere una pettinatura ineccepibile con qualsiasi condizione climatica. leggi qui e qui

Cancro (22 giugno – 22 luglio) Nella vita è tutta questione di sfumature, sentenzia una Luna tutt’altro che esaustiva. In ogni caso, mentre Tullio Solenghi ed Eros Pagni (rispettivamente prima e seconda decade) continueranno ad essere per tutta la settimana entrante i ragazzi irresistibili del Teatro Olimpico, invece Daniele Torquati ed Elisa Paris (terza decade entrambi) proseguiranno a presentarsi, almeno secondo alcuni, come i ragazzi resistibili del XV Municipio.leggi qui e qui

Leone (23 luglio – 23 agosto) Ogni tanto Marte può essere un professorino pedante e fastidioso, e quest’atteggiamento tutt’altro che marziale influenzerà la vostra settimana. Così, Giuseppe Mocci (prima decade) e Stefano Erbaggi (seconda decade) daranno i voti a tutti gli altri: Antoniozzi 8, Chirizzi 7, Torquati, lo dobbiamo risentire. Marte, ascoltato un rappresentante anonimo della terza decade, ha stabilito che Erbaggi ha copiato la pagella di Mocci e sta studiando una punizione adeguata al caso: otto ore di restyling di qualche attraversamento pedonale ormai invisibile o tre ore chiuso in ascensore con Giacomini?leggi qui e qui

Vergine (24 agosto – 22 settembre) Viviamo in un mondo capovolto e lo sappiamo, dice un Nettuno fiacco e in vena di ovvietà. Così, mentre alcuni cittadini della prima e della seconda decade indurranno Buongiorno Regione a visitare la marana di Prima Porta, invece gli appartenenti alla terza riterranno più opportuno far arrivare le telecamere della nota rubrica del TGR Lazio sul greto del Tevere, sotto la Torretta Valadier: pare, infatti, che la vera anomalia sia una zona tirata a lucido, non una degradata. leggi qui e qui

Bilancia (23 settembre – 22 ottobre) Saturno sentenzia che anche i combattimenti più feroci possono finire a tarallucci e vino. Mentre, infatti, gli atleti  delle mixed martial arts (prima e seconda decade) abbracceranno i rispettivi avversari dopo aver sperimentato ogni possibile tecnica di combattimento al PalaTiziano, invece Torquati, Ottavi, Calendino e Mori (tutti della terza decade, anche Torquati, che è, sì, del Cancro ma ha la delega anche alla Bilancia), dopo essersele date di santa ragione nel confronto pubblico sull’integrazione, verranno trovati sbronzi e abbracciati alle 3 del mattino nei pressi del campo nomadi Roman River,  sulla Tiberina. leggi qui e qui

Scorpione (23 ottobre – 22 novembre) Una triangolazione di  pianeti non meglio identificati fa emergere neologismi significativi e solo apparenti strafalcioni ortografici anche sul nostro quotidiano.  Così, mentre i pedoni della prima decade dovranno stare attenti a dove mettono i piedi quando percorrono via dei Giochi Inciampistici, invece gli alunni della seconda e terza decade, parlando coi loro amici, diranno che frequentano la scuola Za ‘ndovai. Su VignaClaraBlog tutte le notizie relative all’attualissimo VignaClaraFlop. leggi qui e qui

Sagittario (23 novembre – 21 dicembre) Un Sole caloroso ed accogliente pone l’accento sulla vostra sensibilità sociale. Mentre, infatti, le istituzioni della prima e seconda decade annunciano l’istituzione di uno sportello no-slot in ogni municipio romano (entrando nel municipio di appartenenza, si prendono le scale sulla destra, poi, arrivati in corridoio, subito dopo il video-poker, è la prima porta a sinistra); invece Vincenzo Pira (terza decade) concluderà così il suo accorato intervento dedicato al tema della politica di inclusione: “ed è quindi in nome dei principi che reggono la convivenza civile che noi diciamo con forza e con fermezza che…che….scusate non trovo più il portafoglio…”.leggi qui e qui

Capricorno (22 dicembre – 20 gennaio) Un Marte eccessivamente previdente e, forse, anche un poco rammollito vi invita a tener d’occhio gli annunci e i cartelli. Mentre, infatti, i nati della prima e seconda decade dovranno stare attenti al calendario degli scioperi del trasporto pubblico, invece i residenti e i frequentatori di via Mastrigli (terza decade) avranno a disposizione addirittura un tripudio di cartelli stradali. Di soppiatto, la Luna chiosa: va bene che repetita iuvant, ma cinque cartelli in un metro quadro, forse, sono un po’ troppi! leggi qui e qui

Acquario (21 gennaio – 19 febbraio) Una Venere affascinata dall’arte vi donerà la sensibilità giusta per visitare le più belle mostre di Roma Nord. Mentre, infatti, i nati della prima decade si commuoveranno visitando la mostra “La Natività” presso la Parrocchia S.Giuliano, sulla Cassia; invece i residenti di Prima Porta della seconda e  terza decade si commuoveranno ancora di più visitando quotidianamente la mostra “Piazzale Abbandonato” di via Concesio. leggi qui e qui

Pesci (20 febbraio – 20 marzo) Fuggire o non fuggire da Roma Nord? Il dilemma lo scioglie Mercurio: i nati della prima decade che risiedono in zona Cassia potranno optare per il Teatro Patologico e per la visione di “Toy Story 3 – La Grande Fuga”, mentre gli appartenenti alla seconda e alla terza potranno fuggire da Labaro, ma solo dopo aver donato un poco del loro sangue al prossimo.  leggi qui e qui

Giovanni Berti

riproduzione riservata – proprietà EdiWebRoma

 

Visita la nostra pagina di Facebook

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome