Home ATTUALITÀ Oroscopo (semiserio) per la settimana dal 24 al 30 marzo

Oroscopo (semiserio) per la settimana dal 24 al 30 marzo

“Verrà il tempo in cui la gente si renderà conto che gli astrologi sono dei grandi imbroglioni.” In attesa che voi lettori valutiate se applicare anche a noi questa frase di Voltaire, ecco il verdetto degli astri per la settimana del 24 marzo. Per segno e per notizia, vi presentiamo il semiserio oroscopo ad locum di VignaClaraBlog.it.

Ariete (21 marzo – 20 aprile) Marte, da sempre appassionato di locuzioni latine, vi ricorda che è ancora in vigore la regola del nomen omen. Mentre, infatti, i residenti di Osteria Nuova e di Cesano (rispettivamente prima e seconda decade) non potranno fare a meno di pensare che per Casaccia si intende un inquietante deposito di materiale radioattivo, invece molti abitanti di Vigna Clara della terza decade noteranno con un certo risentimento che il termine Inviolatella Borghese indica sempre un’acida zitella che continua a chiudere tutti i varchi possibili alle loro innocenti avances.
leggi qui e qui

Toro (21 aprile – 20 maggio) Urano, che per qualche oscura ragione si sente un po’ Silvan e un po’ Binarelli, vi farà estrarre dal cilindro proposte stupefacenti. Con un tempismo senza pari, infatti, Marco Tolli (prima decade) tirerà fuori una nuova piazza per Prima Porta, risalente addirittura all’era geologica del Veltronianum Basso, mentre un movimento combinato con altri cinque astri e un mouse, farà sì che alcuni cittadini della seconda e terza decade possano far spuntare dal cilindro virtuale della rete il cuniculus comunarius, appena prima che il desiderio di Venere li indirizzi verso altri, ben noti, siti internet…
leggi qui e qui

Gemelli (21 maggio – 21 giugno) Chi fa da sé fa per tre, sentenzia frettolosamente Giove. Così, mentre i cittadini della prima e seconda decade, che non amano l’AMA e le cose organizzate dagli altri, scaricheranno frigoriferi scassati e calcinacci nella discarica fai-da-te di Grottarossa, invece i residenti di Cesano della terza decade, che non amano l’AMA e i lunghi spostamenti, utilizzeranno la via Francigena armati della medesima filosofia e del medesimo scopo.
leggi qui e qui

Cancro (22 giugno – 22 luglio) Un Saturno politologo e cinefilo mette in relazione l’arte del possibile con i film che ha visto di recente. Così, mentre per i tre candidati alle primarie del centro-sinistra per la carica di Presidente del XX Municipio il pianeta farà suonare il “Triello” di Ennio Morricone, riservando loro la scelta fra chi debba essere “il buono”, chi “il brutto” e chi “il cattivo”, poiché Saturno non è fesso e ci tiene a non essere querelato; così, invece, ai sette potenziali sindaci del PD toccherà vestirsi da boscaioli nell’improbabile remake di “Sette Candidati per Sette Chiese.”
leggi qui e qui

Leone (23 luglio – 23 agosto) Una Venere ispirata vi farà sentire artiggiani d’a qualità, per dirla con Sabrina Ferilli. Mentre, infatti, gli artisti metropolitani di Grottarossa (prima decade) renderanno più accogliente il quartiere grazie ai loro murales, invece gli operai (seconda e terza decade) impegnati nei lavori di manutenzione della Galleria Giovanni XXIII, si ingegneranno al meglio per completare la loro preziosa opera: a breve, infatti, saranno collocati gli ultimi rivestimenti in ciliegio del Kentucky che abbelliranno le pareti del tunnel intitolato al papa buono.
leggi qui e qui

Vergine (24 agosto – 22 settembre) I vostri astri sono in sciopero, ma nella fascia di garanzia qualcosa la dicono. Mentre i nati della prima e seconda decade saranno pervasi dalla rassegnazione a causa dei frequenti scioperi del trasporto pubblico, invece gli appartenenti alla terza saranno più reattivi e individueranno soluzioni alternative, come la navigazione del Tevere attraverso i mezzi scafi presentati dalla Galleria Artemare di via dell’Acqua Traversa.
leggi qui e qui

Bilancia (23 settembre – 22 ottobre) Seconda consolare a destra, questo è il cammino…suggerisce Urano, pazzo per il vecchio Bennato. Così, la meta dei nati del segno potrebbe essere Isola Farnese, non soltanto per partecipare alle escursioni organizzate dell’Ente Parco di Veio, ma anche per ragionare sul fatto che gli etruschi furono poco lungimiranti e assai testardi nel voler per forza edificare un’opera di ingegneria che contrasta con il nostro attuale stile di vita.
leggi qui e qui

Scorpione (23 ottobre – 22 novembre) Lo zodiaco vi rammenta che è tempo di occasioni a prezzi stracciati o addirittura a gratisse. Così, mentre i nati della prima e seconda decade si recheranno a Ponte Milvio per acquistare a pochi euro i pezzi di ricambio della loro cucina a gas, che poi farà fumo proprio in virtù di ciò, invece i più intraprendenti della terza decade arriveranno fino a viale Tor di Quinto, dove sulla riva del Tevere potranno procurarsi a costo zero forni a microonde e poltrone, più o meno utilizzabili.
leggi qui e qui

Sagittario (23 novembre – 21 dicembre) Non è vero, ma ci credo: è la sintesi di un superstizioso Marte. Il pianeta, infatti, mentre da un lato indurrà l’assessore Stefano Erbaggi (prima decade) a individuare in un’antica maledizione della Giustiniana la causa per il ritardato trasferimento della scuola, dall’altro invece farà sì che l’aumento delle donazioni di defibrillatori in molti luoghi significativi di Roma Nord sia ritenuto, dagli appartenenti alla seconda e terza decade, come un chiaro presagio di una nuova elezione di Giacomini alla carica di Presidente del XX Municipio.
leggi qui e qui

Capricorno (22 dicembre –  20 gennaio) Saturno, non più in opposizione, mette in risalto la vostra spiritualità. Così, mentre il fratello di Montalbano (prima decade) varerà una giunta del tutto nuova, nella quale l’assessorato alla sanità sarà composto da personalità religiose che risolveranno l’annoso problema pregando per la salute dei potenziali pazienti, invece i ciclisti della seconda e terza decade, bloccati più o meno su tutte le ciclabili, potranno trovare rifugio nel più vicino luogo di culto, dove potranno pregare affinché, nonostante l’incuria, i rami secchi e le alzate di spalle, possano percorrere almeno 700 metri senza interruzioni.
leggi qui e qui

Acquario (21 gennaio – 19 febbraio) Quando Giove e Marte si mettono in testa di associarsi, non ce n’è per nessuno. Così, mentre a Formello l’associazione contro tutte le mafie “Libera Vejo” farà a tutti i residenti della prima e seconda decade una proposta che non potranno rifiutare, invece i manigoldi e lestofanti della terza decade daranno luogo a “Libera Vigna Clara”, un’impresa di trasporti di cose altrui indipendente ed internazionale.
leggi qui e qui

Pesci (20 febbraio – 20 marzo) Svago e festività all’orizzonte: lo dice un pianeta che, per motivi sconosciuti, ha preferito conservare l’anonimato. Così, mentre gli escursionisti della prima e seconda decade scalpiteranno per partecipare ad altre gite nel verde organizzate da Robin Hood, invece gli amanti del ping-pong della terza decade si cimenteranno in un torneo pasquale, nel quale i tradizionali ovetti di cioccolato sostituiranno le altrettanto tradizionali palline bianche.
leggi qui e qui

Giovanni Berti

riproduzione riservata – proprietà EdiWebRoma

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome