Home AMBIENTE Lettori – Cesano, basta degrado nella via Francigena

Lettori – Cesano, basta degrado nella via Francigena

Roberto F., nostro lettore, ci scrive a nome di tanti concittadini per manifestare tutto il suo sdegno per le condizioni in cui si trova la via Francigena nel lungo tratto che attraversa Cesano. “Ho più volte segnalato la situazione di degrado in cui versa questo tratto bellissimo di via Francigena, situato nel XX Municipio, nonostante nel tempo siano stati fatti più interventi, tutti su base volontaria, per la sua pulizia e bonifica” afferma in un’accorata email.

“Si sono dati da fare l’Università Agraria di Cesano, associazioni locali come ASD Romaecomaratona, associazione ciclistica Sunny Bike , associazione Cavalieri di Cesano eccetera ma purtroppo si ripete continuamente l’abbandono di ogni genere di materiale su questo tratto che viene percorso sempre più frequentemente da pellegrini di ogni nazionalità diretti a Roma.”

“Abbiamo saputo – continua Roberto – che la presidente dell’Associazione Internazionale via Francigena sta effettuando un pellegrinaggio nel tratto Laziale da Centeno a Roma e nella data del 24 Marzo transiterà su questo malridotto tratto. Si parla molto negli ultimi tempi di Francigena ma a noi sembra che l’interesse a tenere la via pulita e bonificata non ci sia, forse l’interesse è rivolto solamente nei tratti più visibili ma i pellegrini in transito vedono tutta la via e non solo alcuni tratti”.

“Mi faccio portavoce di questa segnalazione – conclude Roberto – siamo un gruppo di cittadini attenti al nostro territorio, stanchi di sopportare il continuo degrado a cui è sottoposto questo fazzoletto a nord di Roma.”

E questa segnalazione, che non è certo la prima, ci mette davanti a un interrogativo: a fronte di tanto amore per il territorio di alcuni, com’è possibile che a tanti altri venga meno la stessa sensibilità verso un patrimonio che appartiene a tutti noi fino al punto di sbarazzarsi dei rifiuti e dei vecchi elettrodomestici in un sito così prezioso come quello della Via Francigena?

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome