Home ATTUALITÀ L’oroscopo di Roma Nord per la settimana del 16 dicembre

L’oroscopo di Roma Nord per la settimana del 16 dicembre

Siamo figli delle stelle e le stelle influenzano i nostri comportamenti. Vi siete chiesti perché la Cassia è bloccata o come mai la Ferrovia Roma Nord accumula ritardi e cancellazioni? Avete protestato presso le autorità competenti e gli enti preposti ma avete ricevuto risposte evasive o insoddisfacenti? E’ evidente che avete bussato alle porte sbagliate: sono gli astri a determinare gli avvenimenti, specialmente a Roma Nord. Le risposte le trovate tutte nell’oroscopo di VignaClaraBlog.it

Ariete (21 marzo – 20 aprile) Giove favorevole vi induce ad andare oltre le apparenze: così, accanto alle luci colorate e alle insegne invitanti che caratterizzano il Natale dell’Auditorium, scoverete una fontana di cemento in pezzi, un water abbandonato e un frigorifero inutilizzabile. I nati della terza decade, inoltre, ascoltando la voce soave dell’insegnamento nella scuola Zandonai a Vigna Clara, non potranno fare a meno di udirvi anche le urla di dolore dell’igiene. La luna consiglia: no, ha cambiato idea, non consiglia un bel niente, perché s’è rotto lo sciacquone e lei cogita bene solo al bagno. leggi qui e  qui

Toro (21 aprile – 20 maggio) Elemento di Terra per eccellenza, questa settimana il Toro vedrà riconfermata più che mai la propria natura. I nati della seconda decade avvertiranno, infatti, il desiderio invincibile di interrare il mausoleo del gladiatore di via Vitorchiano, mentre tutti gli altri si domanderanno perché la medesima, ferrea, aspirazione non venga applicata alla voragine di via Comparini, che di terra avrebbe un gran bisogno. La luna consiglia: siate equilibrati nella distribuzione del vostro elemento solido d’elezione e tenete presente che Russell Crowe mena de bbrutto! leggi qui e qui  

Gemelli (21 maggio – 21 giugno) Marte in opposizione ad Urano vi confermerà che tutto è relativo. Così, i nati del segno, a seconda dei momenti della giornata e senza ritenersi minimamente in contraddizione, riterranno aperto o chiuso il poliambulatorio di via Offanengo, mentre i nati della seconda decade si porranno anche dilemmi shakespeariani, chiedendosi, ad esempio, se quello di via Pareto è un parco giochi o un’area cani. La luna (che segue Bob Dylan fin dagli esordi) sentenzia: la risposta soffia nel vento. leggi qui e qui  

Cancro (22 giugno – 22 luglio) Controllo è la parola d’ordine dettata da Saturno. Così, tutti i membri del cast de “I Cesaroni”, che al segno appartengono in virtù della data di trasmissione della prima puntata, si ritroveranno a controllare i biglietti sui mezzi pubblici, avendo, peraltro, seguito il prezioso consiglio della luna che li avvertiva di evitare i treni della Ferrovia Roma Nord, dove, oltre alla difficoltà di salire sui vagoni, avrebbero incontrato anche passeggeri inspiegabilmente poco concilianti. leggi qui e qui  

Leone (23 luglio – 23 agosto) Le stelle benedicono il vostro amore per la letteratura. I nati della seconda e della terza decade si dedicheranno alla lettura del libro di Mario Tozzi, che con parole preoccupate e preoccupanti descrive lo stato del nostro pianeta. Tuttavia, i nati della prima decade, si chiederanno come mai ne Tozzi ne i Maya non siano riusciti a rappresentare con il medesimo catastrofismo la situazione del San Filippo Neri. La luna (che rimane sconcertata) consiglia: e allora fate come ve pare! leggi qui e qui  

Vergine (24 agosto – 22 settembre) Giove in trigono con il Sole è sinonimo di disagi. Così, come avete imparato imprecazioni in sette lingue nel traffico della Cassia Antica, bloccata per tre ore, allo stesso modo scoverete improperi inediti in swahili e giapponese esplorando il sottopasso de le Rughe, stracolmo di fango e privo di illuminazione. La luna consiglia (vergognandosi un po’) di vedere il bicchiere mezzo pieno: le lingue servono! leggi qui e qui  

Bilancia (23 settembre – 22 ottobre) Non c’è niente da fare: quando Venere incrocia Marte avete voglia di ordine e di ridimensionare il pericolo. Così, i nati della prima decade avvertiranno il bisogno di una rotatoria all’altezza di via Flaminia, 290, per evitare di entrare in collisione con gli altri segni dello zodiaco; mentre gli appartenenti alla seconda e alla terza decade, che risiedono in zona Fleming, chiederanno a gran voce il senso unico per via Gosio. La luna (che ha letto Trilussa) incita: daje! leggi qui e qui  

Scorpione (23 ottobre – 22 novembre) Saturno in assetto con Giove, vi farà sentire nostalgici e generosi. Così, non vi sorprenderete troppo quando esclamerete con commozione: “non ci sono più i municipi di una volta!”. Peraltro, mentre vi asciugherete le lacrime, continuerà a sfuggirvi la ragione di questo sentimentalismo. Non preoccupatevi: come al solito, la vostra generosità avrà modo di riscattarvi totalmente attraverso il pagamento dell’IMU, del quale sarete particolarmente fieri se abitate a Via Volusia e se qualcun altro vi sta occupando la casa. leggi qui e qui  

Sagittario (23 novembre – 21 dicembre) Marte opposto al Sole blocca le decisioni, invitando ad una maggiore ponderazione. I nati della prima decade residenti in via Gradoli vedranno stoppate alcune loro azioni, ritenute affrettate e premature, mentre gli appartenenti alla seconda e alla terza decade, che propendono per il centro-sinistra, rimanderanno le primarie all’anno prossimo. La luna consiglia: va bene pensare, va bene ponderare, va bene valutare, va bene rivedere, va bene rianalizzare, va bene…zzzz!!!! leggi qui e qui  

Capricorno (22 dicembre –  20 gennaio) Saturno è contro, non c’è niente da fare per il momento. Non riuscite a godervi appieno la vita e nemmeno quando gustate le prelibatezze gastronomiche dei mercatini di Natale riuscite a fare a meno di essere pensierosi e cervellotici. I nati del segno, infatti, con in mano un torrone e in bocca lo zucchero filato, continueranno a pensare alle promesse relative alla nuova scuola della Giustiniana. La luna, arrivata al decimo segno, è esausta e, quindi, consiglia in modo superficiale: mangiate serenamente che tanto…campa cavallo….! leggi qui e qui  

Aquario (21 gennaio – 19 febbraio) Comunicare, comunicare: non fate altro che comunicare. Per i nati del segno i ripetitori della telefonia mobile si moltiplicheranno come funghi, consentendo loro di comunicare ricette, tradimenti e altri fatti superflui. Attenzione, però, alla salute e, in particolare, ai campi elettromagnetici. La luna consiglia: se propio ve piaceno ‘i campi, scegliete quelli inclusi nelle gite proposte da Francesco Gargaglia su VignaClaraBlog. leggi qui e qui  

Pesci (20 febbraio – 20 marzo) Venere, Marte e Giove vi esortano: è tempo di cambiamenti. Così, rinnovatevi e datevi da fare perché cambiano e si rinnovano anche gli antichi mestieri. Naturalmente, non appartenendo al segno, i politici del ventesimo municipio che partecipano alla campagna elettorale, nun se fileranno propio ‘sta voja de cambiamento. La luna non consiglia niente di niente: ormai è sfiancata e pure lei ha rimandato le primarie. leggi qui

Giovanni Berti

riproduzione riservata – proprietà EdiWebRoma

 

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome