Home PONTE MILVIO Ponte Milvio, colpiti dal crollo formano un’associazione. “Dateci una mano”

Ponte Milvio, colpiti dal crollo formano un’associazione. “Dateci una mano”

l'Associazione promuove una raccolta fondi per dare un supporto alle famiglie coinvolte nel crollo e contribuire alle spese di messa in sicurezza del territorio

crollo-farnesina

Nasce l’associazione dei cittadini colpiti dal crollo della palazzina di via della Farnesina 5 e di quelli residenti nelle palazzine adiacenti.

Anch’essi infatti sono stati colpiti dal tragico evento in quanto soggetti ad evacuazione a tempo indeterminato a causa dei rischi di stabilità di tutti gli edifici che insistono sul territorio limitrofo al crollo.

Il neonato comitato si chiama Associazione Territorio Ponte Milvio-Farnesina e le iniziative potranno essere seguite sulla omonima pagina facebook.

“Le famiglie che risiedevano nel civico 5 – si legge sul social – oltre ad aver perso la propria abitazione, a causa di un assurdo vuoto legislativo si trovano a correre anche il rischio di sostenere in proprio le ingenti spese di demolizione totale dello stabile e di smaltimento delle macerie. Al fine di mitigare tale assurda conseguenza, l’Associazione promuove una raccolta fondi che si prefigge 2 obiettivi principali:
Dare un supporto alle famiglie coinvolte nel crollo e sottoposte all’ulteriore rischio di dover sostenere da sole i costi della demolizione della palazzina.
Contribuire alle spese di messa in sicurezza del territorio di Ponte Milvio – Via della Farnesina, che coinvolge centinaia di famiglie.”

Chiunque voglia dare una mano a questi cittadini in estrema difficoltà, potrà farlo versando il suo contributo sul conto corrente bancario il cui iban è IT94Y0503403245000000000874,  beneficiario “Associazione Territorio Ponte Milvio – Farnesina” con causale “Crollo Ponte Milvio”.
Su questo conto confluiranno anche i fondi versati su quello della parrocchia.

“Sulla nostra pagina facebook – precisa l’Associazione che è presieduta dal dr Fabio D’andrea – saranno pubblicate le informazioni dettagliate delle donazioni ricevute (eccezion fatta per i dati sensibili, come nome e cognome dei donanti) e la documentazione relativa all’utilizzo dei fondi via via che si effettueranno.”

appello-crollo-ponte-milvio

Visita la nostra pagina di Facebook

2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome