Home ATTUALITÀ Oroscopo (semiserio) per la settimana del 16 Giugno

Oroscopo (semiserio) per la settimana del 16 Giugno

Saturno in opposizione a Isola Farnese, Marte astensionista al Foro Italico, Giove e i risultati elettorali del XV Municipio: i pianeti influiscono su persone e vicende di Roma Nord e noi li interpretiamo per voi. Segno per segno, notizia per notizia, ecco il verdetto degli astri nell’oroscopo ad locum di VignaClaraBlog.it. 

Ariete (21 marzo – 20 aprile) L’influsso creativo di Venere libera la vostra fantasia, soprattutto se si tratta di scatenarla in zona Ponte Milvio. Così, mentre i nati della prima decade organizzeranno una nuova manifestazione nel corso della quale sarà inscenato il matrimonio del ciauscolo e dello zenzero, invece gli appartenenti alla seconda e terza sfileranno prossimamente a favore della liberazione della Kamčatka e di altri dieci territori a propria scelta.leggi qui e qui

Toro (21 aprile – 20 maggio) Saturno in opposizione vi renderà inadatti a valutare alcune iniziative dell’Ente Parco di Veio. Così, mentre i nati della prima e seconda decade, ritenendo di potersi fare al chiaro di luna qualche bracciata a farfalla, si porteranno inutilmente il costume da bagno nelle Valli del Sorbo, invece gli appartenenti alla terza, avendo i sensi obnubilati dalla prospettiva delle lucciole, passeranno invano in farmacia prima di aggregarsi alla comitiva nei pressi di Isola Farnese. leggi qui e qui

Gemelli (21 maggio – 21 giugno) Curioso come il delfino, Urano ben dispone alle scoperte e all’avventura. Infatti, mentre il ministro per i Beni, le Attività Culturali e il Turismo Massimo Bray (prima decade), dopo aver ripetuto per dodici volte la denominazione della propria carica al fine di memorizzarla, forse scoprirà che al Foro Italico la pezza è peggio del buco, invece i nati della seconda e terza decade si avventureranno a Monte Mario per osservare da vicino l’homo alticcius, la foemina alegra, l’individuus spacciatoris e tutte le altre creature della notte che vivono nella Riserva.  leggi qui e qui

Cancro (22 giugno – 22 luglio) Nonostante Marte abbia proclamato un’astensione a tempo indeterminato, le difficoltà aguzzano sempre e comunque il vostro ingegno. Così, tutti i nati del segno, stremati dall’ennesimo sciopero del trasporto pubblico, ma facendo buon viso a cattivo gioco, per ovviare alla rinnovata mancanza dei mezzi, si procureranno nei pressi del Foro Italico una fiammante Harley-Davidson, senza peraltro preoccuparsi più di tanto dell’opinione del proprietario.  leggi qui e qui

Leone (23 luglio – 23 agosto) Una Venere eccentrica vi porta a fare cose bizzarre. Così, mentre i potenziali frequentatori del Parco dell’Inviolatella Borghese (prima decade)  proveranno nella serratura del parco medesimo tutte le chiavi possibili, anche quelle ottenute dai passanti e dai venditori abusivi; invece gli increduli utenti del nuovo Ufficio Anagrafico del XV Municipio (seconda e terza decade), una volta stracciate le proprie carte d’identità, vorranno gioiosamente rifarsele proprio lì scandendo lo slogan: nel sottoscala che porta a Trony, rifarsi il documento non teme paragoni!  leggi qui e qui

Vergine (24 agosto – 22 settembre) Una triangolazione di pianeti smaccatamente cinofili rende le cose più facili e divertenti per i nostri amici a quattro zampe. Infatti, mentre i bracchi italiani e i pastori tedeschi della prima e seconda decade riceveranno cibo e generi di prima necessità a Ponte Milvio, invece gli schnauzer e i cocker spaniel della terza se la spasseranno a lungo all’interno della Riserva di Canale Monterano. La Luna consiglia a tutti i quadrupedi: bau, arf, arf, bau, bau, arf. leggi qui e qui

Bilancia (23 settembre – 22 ottobre) Un pianeta saggio che non ha voluto rivelare la propria identità vi manda questo pizzino: per ogni impresa, c’è sempre una ricompensa adeguata. Così, tutti i nati del segno, dopo essersi fatti largo a colpi di machete nel parco di via Valdagno, al Fleming, sudando le proverbiali sette camicie, vedranno premiati i loro sforzi con una buona birra tedesca. Ma attenzione: quella pubblicizzata sulla chiesa di Ponte Milvio è di qualità nettamente inferiore rispetto a pregiatissimi nettari teutonici quali Rothaus, Augustiner, Andechs e Ayinger. Meditate, gente, meditate.  leggi qui e qui

Scorpione (23 ottobre – 22 novembre) Certe abitudini sono dure a morire: Giove lo ripete fino allo sfinimento dei pianeti circostanti. Così, mentre nella prossima riunione del consiglio del XV Municipio Daniele Torquati (prima decade) andrà a sedersi, come di consueto, sui banchi dell’opposizione, invece parecchi suoi colleghi del PD della seconda e terza decade intavoleranno il solito, interminabile dibattito sul tema “dove abbiamo sbagliato questa volta?”  leggi qui e qui

Sagittario (23 novembre – 21 dicembre) Certe abitudini sono dure a morire: Giove continua a insistere sul concetto, infastidendo anche i pianeti lontani. Infatti, così come molti cittadini della prima e seconda decade saranno ancora restii a introdurre un cambiamento nelle loro vite e a impugnare zappe e rastrelli dalle parti di via Oriolo Romano, allo stesso modo Gianni Giacomini (terza decade), nonostante le sollecitazioni che giungono da più parti, mostrerà la medesima – inopinata e abitudinaria – diffidenza verso un’attività tanto meritoria quanto disintossicante. leggi qui e qui

Capricorno (22 dicembre – 20 gennaio) Certe abitud…ah Giove, e mo’ basta che ciai rotto!, interviene un Urano stizzito che peraltro, nella fretta, fornisce solo indicazioni vaghe e inconcludenti. Così mentre i nati della prima e seconda decade non potranno più lasciarsi guidare nella scelta del vestiario da OtherSideOfAltaModa, invece gli appartenenti alla terza, sempre in zona Ponte Milvio, vorranno soddisfare le medesime esigenze grazie a UsualSideOfModaContraffatta.  leggi qui e qui

Acquario (21 gennaio – 19 febbraio) Marte meteorologo prevede venti di diversa natura ed entità sulla vostra settimana. Mentre, infatti, i residenti di Polline Martignano (prima e seconda decade) saranno investiti dal vento della secessione, con forti raffiche che li porteranno a desiderare di essere financo incorporati in qualche comune del Baden-Württemberg o della Baviera; invece gli abitanti di Labaro (terza decade), dopo i risultati delle elezioni, respireranno una nuova brezza proveniente da Cesano. La Luna, cinicamente, segnala che la percentuale di monossido di carbonio a tutt’oggi riscontrata nell’aria del XV Municipio è ancora sugli stessi livelli di prima e non soffre di astensionismo galoppante.  leggi qui e qui

Pesci (20 febbraio – 20 marzo) Uno zodiaco ecumenico vi invita alla pace e al dialogo. Infatti, così come 130 artisti provenienti da 22 nazioni e appartenenti alla prima e seconda decade parteciperanno con siffatto spirito al Festival dell’Arte promosso dall’Ambasciatore iracheno presso la Santa Sede, allo stesso modo Stefano Erbaggi, Nico e il Prof. Paolo (tutti della terza decade) animeranno un analoga kermesse sulle ecumeniche pagine di VignaClaraBlog.it. leggi qui e qui

Giovanni Berti

riproduzione riservata – proprietà EdiWebRoma

 

 

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome