Home POLITICA Amministrative, Storace: “Io non mollo, siamo in corsa per il Campidoglio e...

Amministrative, Storace: “Io non mollo, siamo in corsa per il Campidoglio e Municipi”

"il nostro sogno è trasformare Roma in città-regione, dotata di poteri legislativi per potersi autodeterminare...."

francesco storace

“Da ieri il simbolo della lista Storace campeggia sui manifesti affissi a Roma. Alle comunali i candidati al Campidoglio e nei consigli municipali che si stanno schierando al mio fianco in gran numero, correranno nella lista che ha diretto riferimento al mio nome, in una battaglia amministrativa che sarà sotto il segno della capacità di governare. Nessuno degli altri candidati a sindaco ha l’esperienza adatta a guidare una città che è nel pieno di una crisi profonda e non può precipitare nell’avventura”.
E’ quanto dichiara Francesco Storace, candidato sindaco di Roma.

“Ci richiamiamo a un modello di governo del territorio che sia assolutamente innovativo: il nostro sogno è trasformare Roma in città-regione, dotata di poteri legislativi per potersi autodeterminare senza attendere le decisioni di una regione sempre più lontana dalla sua Capitale.”

“Avrei voluto candidarmi in rappresentanza della coalizione che ha governato con me il Lazio, e che appena tre anni fa mi riconosceva alla testa del centrodestra contro Zingaretti. Improvvisamente però sono apparso come un nemico del centrodestra. Sulla scheda elettorale – aggiunge Storace sulle pagine de Il Giornale d’Italia – ci sarà il mio nome e questa lista: gli altri pensano a tutto fuorché a Roma altrimenti le alleanze le avrebbero cercate. Gli altri litigano per le percentuali da incassare ai fini della spartizione prevista dall’Italicum. E se Roma torna a sinistra o addirittura ai grillini sembrano fregarsene. Se la situazione non muta – conclude Storace – si aprirà un’altra partita, per niente prevedibile dai sondaggi”.

Visita la nostra pagina di Facebook

2 COMMENTI

  1. E’ scoraggiante vedere come persone che da una vita bazzicano la politica ( nel BENE e nel MALE) non trovino la forza di fare un passo indietro per lasciar provare chi ancora non si è cimentato – e con i risultati che sappiamo

  2. Colgo l’occasione per eprimere l’enorme autentica soddisfazione, gioia pura ed enorme godimento nell’aver assistito a tutti i successi elettorali di FRANCESCO STORACE raro esempio in Italia del predominio della politica e della gente su tutto il resto.
    Politicamente a mio avviso è un pò troppo a Destra, ma grande Onore a chi ha anche tentato di restituire giustizia e dignità a chi per anni è stato liquidato come un cittadino di serie B.
    EVVIVA FRANCESCO STORACE!

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome