Home POLITICA Amministrative, cresce l’affluenza a Roma. Il XV fanalino di coda

Amministrative, cresce l’affluenza a Roma. Il XV fanalino di coda

affluenza

Alle 23.58 di domenica 5 giugno sono già definitivi i dati relativi all’affluenza di questa tornata elettorale 2016. Li rende noti l’Ufficio Elettorale del Comune con l’avvertenza che non sono comunque ufficiali ma indicativi. Nonostante questo atteggiamento prudenziale quel che emerge è il tornato interesse dei romani alle sorti del Campidoglio e dei Municipi.

Alle 23 di questa sera infatti la percentuale di affluenza è stata del 57% contro il 52% registrato il 27 maggio 2013, in occasione del primo turno delle precedenti amministrative. Insomma, oggi 118mila romani in più rispetto al 27 maggio 2013 hanno deciso di recarsi alle urne.

L’affluenza a livello romano si rispecchia con alti e bassi nei Municipi. Sul podio va il III che sfiora il 60% seguito a ruota dal IV e dal IX che si attestano ambedue sul 59,5 %.

In ultima posizione il XV, ultimo in numerazione e ultimo di fatto in affluenza con il 53%. Come sempre accade, il territorio Cassia-Flaminia si rivela quello in cui il disinteresse verso le elezioni colpisce un cittadino su due per quanto anche qui qualche timido segnale di ripresa s’è sentito.
Il 27 maggio 2013 a votare furono in 62.030, pari al 48,6%, mentre domenica 5 giugno lo sono stati in 68.073, il 52,8% appunto. 4mila votanti in più sono andati a depositare la loro scheda nell’urna. Non è tanto ma è qualcosa.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome