Home ATTUALITÀ Congetture astrali alle pendici di Ponte Milvio

Congetture astrali alle pendici di Ponte Milvio

oroscopo120.jpgFatti, persone e luoghi di Roma Nord sotto l’influenza delle stelle. Ci avete mai pensato? Gli astri e il loro influsso sul quadrante settentrionale della capitale. Avete letto un oroscopo e siete rimasti delusi? Questo, ad locum, farà per voi. Giove in trigono, Venere in prima casa, Saturno contro? Ecco come i dodici segni zodiacali trascorreranno la prossima settimana a Roma Nord.

Ariete (21 marzo – 20 aprile)
Siete scattanti ed entusiasti, ma la congiuntura fra la luna in prima casa e il traffico infernale di Corso Francia metterà a dura prova le peculiari caratteristiche del vostro segno. Tuttavia, una benevola Venere favorisce chi, a seguito dell’istituzione del senso unico in via della Farnesina, si ritrova quotidianamente bloccato in un mare di veicoli. Il vostro vicino o la vostra vicina di coda potrebbe, infatti, rivelarsi la persona giusta per voi: il tempo per scoprirlo non vi mancherà! La luna consiglia: se, invece, siete intrappolati sulla Cassia, la priorità è portarsi in auto acqua e generi di prima necessità.

Toro (21 aprile – 20 maggio)
Siete pigri ed indolenti per natura, ma, dopo un sonno profondo e prolungato, le vostre energie sembrano inesauribili. Tuttavia, se abitate nei pressi del capolinea di Piazza Mancini, il vostro riposo sarà seriamente minacciato. Giove opposto, infatti, porterà, praticamente ogni notte e proprio sotto le vostre finestre, sferragliamenti di tram, alcoolisti fracassoni e schiamazzi esternati in almeno dodici lingue differenti. La luna consiglia: tappi per le orecchie, pratica buddista e un pensiero concreto al trasloco, evitando, però, clamorosi autogol come un trasferimento troppo precipitoso in via Gradoli. 

Gemelli (21 maggio – 21 giugno)
Terminata l’opposizione di Saturno, soprattutto per i nati della seconda decade si aprono prospettive nuove ed accattivanti. Nonostante le piogge autunnali, avvertirete prepotente il richiamo della natura, ma diffidate delle apparenze: lungo la strada di Fondovalle gli alberi crescono sul cemento e gli astanti non sono contadini, ma profondi conoscitori della meccanica degli scooter ai quali non è consigliabile rivolgere la parola. Oltretutto, i funghi che crescono da quelle parti non sono commestibili, pur essendo infinitamente meno indigesti di quello apparso nottetempo sul piazzale di Ponte Milvio. leggi qui e qui

Cancro (22 giugno – 22 luglio)
Lo diciamo senza perifrasi: non siete più voi stessi! Non sapete cosa vi prende ma siete pervasi dall’impulso irrefrenabile di votare: votare alle primarie del centrosinistra, a quelle future del centrodestra, alle elezioni dei circoli anziani del XX municipio (anche se avete solo vent’anni) e, quando verranno istituiti, ai concorsi “Miss Roma Nord” e “Reginetta di Cesano”. Non temete: vi passerà presto. In caso contrario, cercate almeno di votare per uno specialista competente, magari rivolgendovi al resuscitato poliambulatorio di via Offanengo. leggi qui

Leone (23 luglio – 23 agosto)
Sapienti, coraggiosi e vitali, così vi dipingono gli astri. Per voi le avversità e i problemi sono il pane quotidiano e non vi sgomentate mai. Tuttavia, la vostra forza sarà messa alla prova all’interno del parco Capoprati dove, spalando fango, fango e ancora fango senza risultati apprezzabili, potreste iniziare a dubitare delle vostre capacità. La luna consiglia: andate avanti, sotto lo strato di fango potrebbe apparire il malloppo promesso o una piccola e deliziosa domus romana. Per i nati della terza decade, le difficoltà aumenteranno anche a causa dei cantieri lungo la Flaminia: per conoscere la data nella quale verranno ultimati i lavori, infatti, la luna ha attivato la segreteria telefonica e difficilmente vi richiamerà per consigliarvi. leggi qui

Vergine (24 agosto – 22 settembre)
La quadratura lenta fra Urano e Plutone vi farà sentire svogliati ed irritabili, specialmente se abitate dalle parti di Cesano. Infatti, un getto pericoloso di cose, proveniente dal centro di Santa Maria di Galeria, vi colpirà inaspettatamente, facendo nascere in voi il desiderio incomprensibile di abbracciare un’altra religione o di leggere l’opera omnia di Federico Moccia. La luna consiglia: spegnete la radio, anche perché potreste imbattervi nello stesso Moccia che, giunto al dodicesimo giorno di sciopero della fame, continua a protestare contro la rimozione dei lucchetti di Ponte Milvio. leggi qui

Bilancia (23 settembre – 22 ottobre)
Stelle e Terra si compenetrano e si influenzano reciprocamente. Così i transiti siderali – Sole giustapposto ad Urano e Plutone – trovano riscontro nei transiti terrestri, in particolare in quelli su rotaia. Orari in contrasto stridente con la realtà, indicazioni e controindicazioni, persone addossate a persone dentro i vagoni, insomma l’odissea che quotidianamente sperimentate sui treni della Ferrovia Roma Nord potrebbe farvi perdere il senso del tempo e la pazienza. La luna (che fessa non è) si astiene da qualsiasi consiglio, anche perché il metallo (s)favorito del segno è il rame. Anzi, la luna (che, ripeto, fessa non è) avverte che gli eventuali autobus sostitutivi istituiti a Saxa Rubra rimarranno bloccati, dopo seicento metri, dalle macchine in tripla fila. leggi qui

Scorpione (23 ottobre – 22 novembre)
Il Sole è in congiunzione con il vostro segno, ma vi arrivano troppe indicazioni contemporaneamente. E’ colpa di Marte, sempre iperattivo e in agguato, oltre che dei cartelli abusivi che punteggiano la Cassia. Fermatevi un istante e resistete alle sirene del consumismo: non vi serve un altro lavandino o la quarta telecamera, avete già sette cellulari. La luna consiglia: strade di campagna, ma…trovarle! Peraltro, a voi della terza decade, che siete astralmente portati per trovare queste benedette strade di campagna, Marte consiglia di disattivare il tom tom, che, potendo essere nato sotto il segno dei gemelli (occhio alla data indicata sulla ricevuta), vi potrebbe condurre verso la strada di Fondovalle con le conseguenze che sappiamo.

Sagittario (23 novembre – 21 dicembre)
Per tutti i segni dello zodiaco, ma sopratutto per voi, è iniziata la campagna elettorale. La vostra sensibilità, acuita da Venere in trigono, ve la farà vivere con un’ansia del tutto particolare, che vi spingerà, peraltro, a cercare soluzioni e formule nuove, soprattutto in considerazione dell’approssimarsi del movimento congiunto di cinque astri. La luna consiglia: dateve da fà e riguardatevi “Pinocchio” perché c’è qualcosa che ancora vi sfugge. Inoltre, se siete nati il 20 dicembre e casualmente vi trovate a ricoprire la carica di presidente di municipio, è auspicabile guardarsi “Pinocchio” quattro o cinque volte, facendo particolare attenzione alle scene nelle quali il grillo parlante ammonisce il burattino. leggi qui

Capricorno (22 dicembre –  20 gennaio)
Siete in una fase delicata della vostra esistenza e avvertite la necessità di rimediare ai vostri errori. Non siate, però, troppo duri con voi stessi: andare ad abitare in uno di quei mini-appartamenti di via Gradoli o cercare spasmodicamente un accesso aperto che consenta di entrare nella riserva dell’Insugherata sono punizioni troppo severe per chiunque. Nel primo caso, sarà sufficiente stare di guardia al cancello ed assicurarsi che chi entra e chi esce reciti con convinzione, sia pure a telecamere spente, lo slogan “gradolesi di tutto il mondo unitevi” di Carlo “Marx” Mosco; nella seconda ipotesi, invece, basterà munirsi preventivamente di tronchesi.

Aquario (21 gennaio – 19 febbraio)
L’acqua vi è congeniale, non è un mistero. Per questo, appena la convulsa vita quotidiana che fate a Roma Nord lo consente, scappate su spiagge esotiche o vicine per ritrovare voi stessi immergendovi nel liquido elemento che governa la vostra esistenza. Tuttavia, per i cani nati sotto questo segno in particolare, si profila la necessità di cambiare luogo di villeggiatura, data l’opposizione combinata delle piogge e del Tevere. Invece, per tutti gli esseri umani del segno che ricreano e si ricreano sulle sponde del biondo fiume tra Ponte Milvio e Duca D’Aosta, sono previste entrate cospicue. leggi qui

Pesci (20 febbraio – 20 marzo)
Con Marte in trigono a Plutone, è tempo di dare una svolta alla vostra attività lavorativa. Le stelle vi guardano e benedicono il vostro coraggio e la vostra intraprendenza: è il momento giusto per inviare senza ulteriori indugi il vostro curriculum vitae facendo scelte mirate. I nati della prima decade dovranno farlo pervenire in via Flaminia 872, specificando di essere portati per lavorare all’aria aperta e, quando necessario, disponibili a svuotare le cantine con i secchi. Gli appartenenti alla seconda e alla terza decade dovranno, invece, spedire i loro profili personali e professionali alla cassetta postale n. 671-761, fermo Posta Olgiata, dichiarandosi disposti a lavorare di notte presso l’altrui domicilio. leggi qui e qui

Giovanni Berti
                                     © riproduzione riservata – proprietà EdiWebRoma

Visita la nostra pagina di Facebook

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome