Home SALUTE Cassia, Artemisia Lab compie un anno

Cassia, Artemisia Lab compie un anno

Artemisia lab via Cassia 536

Il 12 giugno 2017 la rete di Artemisia Lab inaugurava la sua nuova sede nel XV Municipio in Via Cassia 536. A un anno di distanza, siamo tornati a parlare con la Dott.ssa Maria Stella Giorlandino, titolare dell’intero network, per sapere quali sono stati alcuni dei risultati raggiunti e gli obiettivi che saranno perseguiti nel futuro prossimo.

«Alla luce di un anno dall’apertura dell’Artemisia Lab in Via Cassia, possiamo definirci soddisfatti nell’aver potuto supportare il territorio e la clientela, attraverso l’offerta di una medicina d’eccellenza, che segue un’ideale di giusto rapporto tra qualità e prezzo. La rete Artemisia Lab, porta avanti il concetto secondo cui “lo star bene” è una realtà a 360 gradi: ognuno di noi, a qualsiasi età, deve valutare oltre la diagnostica, la prevenzione e la qualità di vita, anche l’aspetto dello studio analitico della propria condizione di salute in rapporto con il benessere fisico e biofisico. Per tali motivazioni, stiamo operando un’evoluzione continua del servizio all’interno dei nostri centri.»  Queste sono alcune delle parole della Dott.ssa Giorlandino.

In un anno di attività della struttura di Via Cassia, il laboratorio di analisi e diagnostica, tende ad andare incontro alle necessità e alle esigenze dei propri clienti, attraverso un set di servizi in continua evoluzione e un’equipe di specialisti.

La rete Artemisia Lab offre alla propria clientela la possibilità di usufruire di tutti i servizi del network in qualsiasi struttura presente sul territorio di Roma. Il costumer care è di primaria importanza e viene garantita dal team di specialisti, dalle tecnologie innovative dei laboratori e dal tracciato storico clinico di ogni paziente.

I centri di analisi e diagnostica, di fatti, tendono a supportare e seguire i propri clienti nel loro percorso di salute, rendendo disponibile in qualsiasi momento per i medici facenti parte della rete, la casistica chiara e aggiornata di ogni paziente. Ciò determina una maggiore efficienza nelle diagnosi, in termini velocità di risultati e comparazione degli stessi. Attenzione, che viene supportata anche dal sistema “One Day” di diagnostica, ovvero un sistema di refertazione che permette di ottenere risultati in giornata, per ogni tipo di patologia ed evenienza, in casi di sospetti patologici.

Artemisia Lab, tra le proprie prestazioni, offre il numero di un pediatra, disponibile per appuntamenti in qualsiasi centro della rete e, inoltre, è presente il servizio di urgenza domiciliare al numero 06 40200.

Accanto al settore di medicina estetica, che si avvale delle tecniche innovative di medicina rigenerativa, già presente nella sede del XV Municipio, a partire da settembre, sarà reso disponibile per i clienti il settore radiologico.

Inoltre, in vista dell’estate, tra le offerte proposte dal Centro, a partire da lunedì 9 luglio fino a settembre, sarà disponibile, con uno sconto del 20%, il pacchetto di benessere e salute “Preparati all’estate”, su tutte le nuove apparecchiature laser, le cui informazioni sono reperibili in un nostro precedente articolo (“Arriva l’estate: salviamo le nostre gambe”).

Per sottolineare l’importanza del lavoro degli specialisti, è opportuno ricordare che nel centro di Via Cassia, è presente il Progetto P.A.C.A, gestito dal Professor Massetti, primario di cardiochirurgia del Policlinico Universitario Agostino Gemelli. Tale percorso tende a garantire, per chiunque desideri prenotarlo, anche in termini di prevenzione, una riduzione del 30% della possibilità di incorrere in malattie cardio-vascolari, come spiegato sempre in un nostro precedente articolo (“Da ArtemisiaLab Cassia il Percorso Ambulatoriale Cardiologico”).

Un altro progetto importante, presente nella struttura di Via Cassia, riguarda la prevenzione andrologica urologica. Inoltre, dal momento che verrà attivato il settore radiologico, sarà disponibile la diagnosi senologica, grazie al Professor Petrelli e il Professor Pignataro, dove tramite ago aspirato si possono ottenere diagnosi complete in giornata.

Tra le novità, a partire da settembre, Artemisia Lab introdurrà anche il settore di medicina sportiva, accompagnata da pacchetti di benessere e salute, attivabili all’interno di alcuni tra i Circoli sportivi presenti sul territorio, tra cui il Due Ponti, Shape Up (zona Giustiniana), Just Paddle, Juvenia e il Circolo dell’aeronautica. Sempre nell’ambito della medicina dello sport, vi è l’offerta della medicina sportiva per disabili, attraverso cicloergometro.

Francesca Romana Papi

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome