Home POLITICA Ballottaggio in XV, Scelta Civica si schiera con Torquati

Ballottaggio in XV, Scelta Civica si schiera con Torquati

ribera comunicato-stampa

In vista del ballottaggio del 19 giugno, Il gruppo romano di Scelta Civica, il partito centrista fondato all’inizio del 2013 dal senatore Mario Monti, ha ufficializzato il suo sostegno a favore di Daniele Torquati, presidente uscente del XV e candidato nuovamente alla presidenza, oltre che a favore di Roberto Giachetti.

A comunicarlo è Marcel Vulpis, giornalista e membro della direzione Scelta Civica Roma, che nel recente passato non è mai stato tenero con Torquati.
Nonostante ciò, la decisione di sostenerlo nasce, dice Vulpis, “da una serie di considerazioni di carattere politico. Riteniamo, infatti, che il voto moderato di questo importante quadrante della Capitale possa trovare risposte concrete esclusivamente nella politica che intende portare avanti il candidato sindaco Roberto Giachetti, che, già in occasione delle Primarie del centrosinistra, ha sostenuto la necessità di garantire, una volta eletto, l’autonomia decisionale dei diversi municipi capitolini (rispetto al Campidoglio), attraverso un budget finanziario da garantire a ciascun territorio metropolitano”.

Venendo alle specificità del XV Municipio, Vulpis sostiene che questo territorio “ha bisogno di un volano di idee e di investimenti in diversi settori, come, per esempio, il commercio (per un totale rilancio a sostegno della filiera operativa sul territorio) e lo sport (ricordiamo che il XV municipio, in caso di assegnazione della candidatura olimpica dei Giochi di Roma del 2024 sarà sede dell’International broadcasting center dell’Olimpiade e di una serie di strutture sportive).
Ma non solo. Abbiamo bisogno di un gruppo dirigente politico con lo sguardo rivolto al futuro e non con i paraocchi o peggio ancora con il “No” sparato sui media in automatismo. Noi invece scegliamo e votiamo per il futuro e lo sviluppo del XV Municipio, rilanciando in modo deciso l’economia.”

“Ecco perché – conclude Marcel Vulpis – in quanto movimento liberal-democratico e riformatore, invitiamo tutti gli elettori di area “moderata” a sostenere Daniele Torquati nel XV Municipio, e Roberto Giachetti per il ruolo di sindaco di Roma Capitale.”

 

Visita la nostra pagina di Facebook

2 COMMENTI

  1. Ma veramente Scelta Civica e più in generale i “partiti” ( che già hanno difficoltà ad orientare il voto verso se stessi) pensano ancora di poter addirittura orientare il voto dei propri elettori verso uno o l’altro candidato dei partiti arrivati al ballottaggio? Il ballottaggio è uno contro uno e i cittadini /elettori valutano, ancor più che al primo turno, in modo ancor più svincolato dalle indicazioni dei partiti. I partiti fuori dai ballottaggi che fanno l’appello ai propri elettori o sono presuntuosi o non hanno capito nulla di quanto siano cambiate le cose in Italia …. Detto ciò sarebbe comunque curioso conoscere se e quanti siano i voti di Scelta Civica nel XV Municipio.

  2. Ma il sig.Vulpis non era quello che nel maggio 2013 dichiarava ‘il nostro gruppo ha scelto senza se e senza ma (nel solco di un voto moderato e cattolico) il progetto di Gianni Alemanno a sindaco di Roma e quello di Gianni Giacomini a presidente del XV’……….’quando si rinnegano i valori di partenza, oltre che la propria storia, per me si muore politicamente(nel senso lato della parola).’?????????????????
    Ma queste persone che tra l’altro rappresentano e male al massimo solo se stessi non si vergognano neanche un po’??

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome