Home POLITICA Ballottaggio in XV, Lista SI: “Nessun apparentamento, chi lo fa è fuori...

Ballottaggio in XV, Lista SI: “Nessun apparentamento, chi lo fa è fuori da SI”

comunicato stampa old

I componenti della Lista SI intervengono sulla questione ballottaggio in XV Municipio e rispondendo, come pare, all’indicazione di voto pro Daniele Torquati data da Michela Ottavi, che si era candidata alla presidenza del XV con la lista SI, così dichiarano in un comunicato.

“In merito al ballottaggio nel XV Municipio di Roma, Sinistra X Roma considera incompatibili con le loro proposte politiche gli appelli provenienti da Stefano Simonelli dei 5Stelle e da Daniele Torquati del Pd a causa della notevole distanza politica e programmatica. Le condizioni urbanistiche del XV Municipio avrebbero preteso la scelta di priorità che non trovano riscontro nelle proposte dei due candidati. Per questa ragione Sinistra X Roma considera che non ci sono le condizioni sufficienti per indicare all’elettorato quale dei due candidati votare. Ritiene quindi che l’unica strada percorribile sia quella di lasciare agli elettori la libertà di scegliere se e a chi dare il loro voto. Chi, all’interno della coalizione, ha deciso per il sostegno ad uno dei due candidati, si pone al di fuori del nostro progetto.”

Visita la nostra pagina di Facebook

4 COMMENTI

  1. La vera notizia di questo comunicato stampa , oltre alla falsità su presunti appelli del candidato Simonelli, riguarda il fatto che i candidati della lista ” Sinistra Italiana” abbiano smentito seccamente quanto invece dichiarato dalla loro stessa candidata alla presidenza Michela Ottavi su VCB, vale a dire che Sinistra Italiana sostiene Daniele Torquati al ballottaggio. Un chiaro corto circuito interno al partito della Sinistra Italiana. A questo punto dovrebbe essere lo stesso Torquati a fare chiarezza, dicendo se vi siano o meno accordi con tale partito per il ballottaggio ( cosa che sarebbe del tutto legittima) o se, viceversa la candidata Ottavi a fatto accordi a titolo personale ( magari per ottenere qualche assessorato per se stessa e non per il partito che rappresenta) impegnando tutto il partito, che pare negare ciò. Sarebbe un fatto di chiarezza e trasparenza di Torquati verso i candidati della lista di S.I. e dei suoi elettori.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome