Home TEMPO LIBERO Quattro passi nel bosco di Bassano Romano

Quattro passi nel bosco di Bassano Romano

Faggeta

A neanche quaranta minuti di macchina da Roma nord e a un soffio d’aria da Bassano Romano… signori… ecco la Faggeta. Che è bosco da ammirare, annusando il profumo e toccando con mano alberi e terriccio, per strabuzzare gli occhi davanti a flora e fauna.

Un’area verde da restare senza fiato. E da visitare con chi la conosce bene. Nasce così “Dentro la Faggeta”, iniziativa del Comune che rappresenta un’escursione per vivere una giornata a stretto contatto della natura.

L’appuntamento è fissato per il 2 settembre, ore 9, davanti la Casa delle Culture e dei Popoli di Bassano Romano per poi proseguire con mezzi propri nel parcheggio dell’area attrezzata nella Faggeta. Da lì la partenza per una visita turistica guidata all’interno del bosco bassanese dove un accompagnatore illustrerà il percorso e le caratteristiche specifiche del territorio che ha permesso alla Faggeta di svilupparsi al di sotto della sua altezza naturale.

Per la cronaca la faggeta di Bassano Romano cresce a 500 metri sul livello del mare, un’anomalia, se solo si considera che il faggio vive di solito ad altitudini più elevate (800-1800 metri).

Ma proprio a Bassano Romano si è creata una zona ristretta, con un clima particolare per umidità, pioggia e il formarsi delle nebbie che ha permesso alla zona di svilupparsi al di sotto della sua altezza naturale. Un anello di piante di cerro delimita il bosco, proteggendone lo scambio con il lago di Bracciano. E all’interno sono cresciute varie tipologie di piante (alberi e piante erbacee) che rendono unica la faggeta di Bassano Romano, ricca anche di molte specie di animali.

Unica accortezza, è richiesta la prenotazione per partecipare. Per informazioni e per le prenotazioni il numero di riferimento è 331.6780544.

Moremassi

Visita la nostra pagina di Facebook

Bassano Romano, VT, Italia

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome