Home AMBIENTE Cassia, Parco Volusia in mano ai vandali

Cassia, Parco Volusia in mano ai vandali

vandali-al-Parco-Volusia
ArsBiomedica

Alle soglie del secondo compleanno del Parco Volusia, inaugurato il 19 settembre 2015, non è proprio questo il regalo che avremmo voluto per il nostro bellissimo parco.

Così si esprimono Lucia Mosiello e Mariarosaria Cardaci, Presidente e Vice dell’Associazione Amici del Parco Volusia segnalando che “ogni giorno constatiamo l’azione dei vandali che ormai sembrano avere mano libera arrivando anche a distruggere le panchine, probabilmente alla ricerca di legna per organizzare qualche falò notturno”.

Continua a leggere sotto l‘annuncio

“In quanto Associazione costituitasi per la valorizzazione e la tutela del Parco Volusia, siamo dispiaciuti per quanto accade. L’azione dei vandali ci viene riferita ormai quotidianamente da coloro che abitualmente frequentano il Parco apprezzandone le caratteristiche naturali e la sua estensione”.

“Ci piacerebbe una maggiore attenzione da parte dell’amministrazione in merito ai problemi del Parco Volusia, che più volte – sottolineano le due esponenti del Comitato – abbiamo segnalato partecipando attivamente alle riunioni della Commissione Ambiente del Municipio XV, portando proposte e suggerendo anche azioni concrete, quali ad esempio il completamento dell’impianto di illuminazione nel parcheggio di via Casalattico e di fontanelle per l’acqua, il ripristino almeno della recinzione dei Casali, che a distanza di due anni non abbiamo ancora visto realizzate”.

“Ma oggi – concludono – l’intervento più urgente diventa la necessità di un maggiore controllo dell’area interna, per strappare il Parco Volusia al degrado ed evitare di decretarne il declino verso l’abbandono  e la distruzione.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome