Home ARTE E CULTURA Li sette giorni der 26 febbraro

Li sette giorni der 26 febbraro

Eccoci al consueto appuntamento della domenica col nostro scanzonato Sor Berti che in sette quartine in dialetto romanesco ci ripropone le sette notizie più interessanti degli ultimi sette giorni.
Con il Vernacolo di VignaClaraBlog.it la redazione augura una buona domenica.

.
Ecchite ‘a dritta pe’ ‘a strada de Fondovalle rinominà,

ecchite ‘a magnera coretta pe’ fà aritornà tutti li conti:

superata ‘gni polemica, la si potrebbe infine denominà

via de Li Martiri d’a Chiusura Folle de via Ddu’ Ponti.

Er novo nome d’a strada de Fondovalle

.

Dura ‘a vita de li ciclisti estate e inverno, sole o piova:

scatteno, sprinteno, nun s’aresteno quanno sò stanchi;

e mo è arivato quarchiduno che li mette a dura prova:

je tocca anche ‘o slalom speciale fra anticaje e banchi.

‘O slalom de li ciclisti

.

Invece, dinnanzi a l’ostacoli, ‘a linea ZeroTrentaNove

riesce assai raramente a praticà ‘st’olimpica disciplina;

e, si accosì arimane ‘sta quistione, si gnente se smove,

ariverà ‘o sciopero de l’autisti, ‘na disgrazziata matina.

ZeroTrentaNove: sarà sciopero?

.

Semo ar verde, sembra esse de ‘sti tempi er ritornello:

vacche magre, buffi e pagarò, crisi nera e recessione;

ma esiste ‘n verde ‘ndove ce piace sta cor sole bbello:

Volusia, Insugherata, Inviolatella: ecco ‘a situazzione!

Come stanno li parchi de Roma Nord?

.

Ammazzate che pavura ‘sto cartello, ciò ‘a tremarella:

è severamente vietato fà ‘a coda in caso de completo;

detto che chi scrive accosì se merita ddue in paggella,

chi sarà mai ‘st’autorità che sur tronco pone er divieto?

‘A severità der cartello

.

Ma inzomma, sò nocivi a la salute o no ‘sti ripetitori?

Nun ce lo so si l’antenne mannano inzane radiazzioni,

ma, come de conzueto, quello che penzo ‘o tiro fori,

dicenno che de certo so’ inzane tante conversazzioni.

Nuoce gravemente a la salute

.

A l’Olimpico è in scena l’Italia de Gabber e Pasolini:

pittureno ‘n paese dar consumismo preso pe’ a gola,
che ha perzo ‘gni valore e insegue soltanto ‘i quatrini:

piantamola de fà finta de esse sani, sinnò nun se vola.

Eretici e Corsari ar Teatro Olimpico

.

Visita la nostra pagina di Facebook

1 commento

  1. Un grazie al Sor Berti, a nome mio e di tutti i miei colleghi, per la sua quartina dedicata al problema dello 039.
    Speriamo possa riscrivere presto su di noi, questa volta, per complimentarsi con chi avrà risolto i problemi.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome