Home ARTE E CULTURA Li sette giorni der 15 Gennaro

Li sette giorni der 15 Gennaro

Divieto di distribuzione dei free-press nel XX Municipio,acqua e sabbia dai rubinetti, avvincenti progetti per la sistemazione dei lucchetti di Ponte Milvio… questa settimana non sono certo mancate le notizie ghiotte, poteva mai farsele sfuggire sor Berti, il nostro Vernacoliere? Ecco dunque le abituali sette quartine in romanesco per ricordare i sette fatti più salienti degli ultimi sette giorni.Buona domenica.

L’ha stabbilito sor Giacomini tutt’a ‘n tratto:
drento ‘i locali der municipio nisun giornale;
ma nun sarebbe stato segnale de gran tatto
fasse mancà in solitaria er nummero legale?
gnente giornali drento ‘i locali der municipio

Si l’ACEA te dice che ‘a sabbia nun esiste,
vò dì che ‘a sabbia nun sorte dai rubbinetti:
un po’ come penzà che Sanzone o Maciste
siino macilenti e manzueti come du’ micetti!
Acea: ‘a sabbia nun sorte dai rubbinetti!

Drento ‘a toretta se incontreno l’imperatori:
du’ imperi longevi e durati quarche annetto;
e quanno termina er convegno, tutti de fori
a sancì l’amore p’a storia tramite lucchetto?
Costantino e Napoleone, amore e lucchetti

Ecchite er proggetto p’a terazza de l’amore,
caso lucchetti: è arivata ‘a penurtima goccia;
l’urtimissima ‘a tira fora mò er vostro autore:
lucchettamo er portone de casa de Moccia!
tre metri sopra er fiume oppuro…

Chi se n’è annato da tempo a l’antri carzoni
dovrebbe sortanto rilassasse inzù ‘a collina,
lassanno a ‘i vivi penzieri e preoccupazzioni:
co’ l’AMA ‘a pace urtima sembrerà vicina?
ce penza l’AMA a rigalà a pace?

Se parlerà de Piano Casa e IMU ar concijo,
oh, pare che l’anno novo l’impegni siino fitti!
Amanca incora er nummero legale? Conzijo:
‘na gabbella su l’immobbili che pareno sfitti!
er concijo delibbera? Forze…

Autocertifico che de Trilussa sò più brillante,
che der Belli sò senza quistioni più iriverente;
co’ l’autocertificazzione ne posso sparà tante
e allora damoce drento co’ ‘a fantasia, gente!
Autocertificazzioni…

© riproduzione riservata – proprietà EdiWebRoma

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome