Home ARTE E CULTURA Li sette giorni der 19 settembre

Li sette giorni der 19 settembre

Più frizzante che mai, anche questa domenica Sor Berti torna a deliziarci con le sue settequartine in romanesco relative alle sette notizie piu’ interessanti degli ultimi sette giorni. Il motto è ormai per noi uno standard: 7×7×7 quanto fa? Fa il Vernacolo di VignaClaraBlog.it: lo leggi in 2 minuti e ridi per i successivi 7…

Se sa che li carzoni coreno appresso a le gonne
e pe’ conquistalle se sfoggia tutto l’armamentario;
lo ammetta , Sor Preside’, pe’ conosce le donne
ha messo in piedi perzino er concorzo letterario! (leggi qui)

Sì: cor camper se fà la réclame ar parco de Vejo,
er municipio de noantri accrocca ‘sta mandrakata;
fate ‘na mostra de foto, siconno me sarebbe mejo,
che ce dica puro com’è la riserva de l’Insugherata! (ora qui)

A quer che se dice, è debbito che noantri se badi:
li vocabboli c’hanno er proprio e priciso significato;
si ar cittadino se risponne a trecentosessanta gradi
vò dì che a novanta pe’ quattro vorte s’è aritrovato. (ora qui)

Daje, cori più veloce, arza le chiappe: hai da sudà!
Te amanca er fiato? Cocemelòva: vai piano piano!
Er vernacoliere l’anno prossimo ve potrebbe visità,
ma solo si cammiate er nome in monnoamatriciano! (ora qui)

E’ inutile che ve date tante arie, che fate li gradassi:
spagnoli cari, per ora la spuntate coi borzeggiatori;
ma nun ve imbrodate troppo, non fate li smargiassi:
tempo d’organizzasse e noantri se aritorna vincitori! (ora qui)

Ciaschiduno traduce a modo suo la Sacra Scrittura,
accosì fra le lapidi e le tombe se incontra l’eseggeta
e, ner mentre che sur campo santo er cielo s’oscura,
“porvere sete e la porvere trovate”, rivela er profeta. (ora qui)

Finarmente se scava a fonno ne la discarica abbusiva:
se trova de tutto: motorini, batterie, perzino ‘na lenza;
la dimanna nasce da sola, provocatoria, puro allusiva:
a quale profonnità se annisconne la pubblica decenza? (ed infine qui)

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome