Home ATTUALITÀ Area verde di via del Podismo – La risposta del Presidente Fasoli

Area verde di via del Podismo – La risposta del Presidente Fasoli

Con riferimento alla destinazione dell’Area verde di via del Podismo ed a seguito di una petizione sottoscritta da un nutrito gruppo di residenti, il Presidente del XX Municipio, Massimiliano Fasoli, ha loro inviato la seguente lettera nella quale si precisa che il “…… Municipio non è a conoscenza dell’iter amministrativo con il quale è stata recintata tale area, in quanto la stessa da tempo rientrava in intervento da adibire a punto verde qualità, per il quale non vi sono competenze da parte di questo Municipio ma gestita dal Dipartimento X e Dipartimento XI.”

Ne deduciamo che il XX Municipio ignori i lavori iniziati (ma poi sospesi dopo 3 giorni e tutt’ora fermi) e le finalità degli stessi (ricordiamo che la recinzione riguarda la vecchia casetta abbandonata). Ma nel contempo non possiamo non meravigliarci di tali affermazioni in quanto il cartello esposto nel cantiere è molto esplicito: il committente dei lavori è Il Comune di Roma-XX Municipio, la proprietà del manufatto è del XX Municipio, il Progettista, il Direttore dei Lavori ed il Responsabile della sicurezza del cantiere sono rispettivamente l’Arch. De Vita ed i Geometri S.Marinelli ed R.Ceccarelli che ci risultano essere dipendenti della Direzione Tecnica del XX Municipio.

Egregio Presidente, ci spiace evidenziare che l’hanno male informata ma per non mettere in dubbio le sue parole i cittadini che hanno sottoscritto la petizione ci hanno detto che invieranno comunque una richiesta di chiarimenti anche ai Dipartimenti Comunali da lei indicati.

Gli stessi cittadini con l’occasione vogliono ricordare di essere contrari a qualsiasi destinazione della casetta ad attività che comportino l’afflusso di pubblico visti i problemi di di viabilità della strada. Ricordiamo che un analogo tentativo di adibire la casetta di via del Podismo a locale pubblico fu bloccato da un comitato di cittadini qualche anno fa.

Infatti via del Podismo è una delle due sole strade, insieme a Via Orti della Farnesina, che smaltiscono il traffico in uscita da Vigna Clara. La presenza del Liceo, da ottobre a giugno, fa si che decine e decine di auto parcheggiate ed il traffico nell’orario di entrata ed uscita rendano difficoltosa la viabilità di via del Podismo.

Un consigliere del XX Municipio, partecipando ad una discussione su questo Blog, ha inoltre anticipato che la casetta è stata già assegnata alla “Associazione Crescita della Persona” per svolgervi attività ludico-motorie per bambini (leggi qui) suscitando la contrarietà dei residenti in quanto la creazione di una struttura per bambini a 10 metri dai tubi di scappamento delle auto ferme al semaforo, a 20 metri dalla Cassia, strada intensamente trafficata e quindi con alta concentrazione di gas di scarico, ed a 35 metri dalla antenna telefonica di via Cassia 175 ritenuta dallo stesso Municipio fonte di inquinamento elettromagnetico appare veramente stramba e contro ogni logica (sarebbe interessante conoscere il parere a tal proposito dell’Assessore all’Infanzia o dell’Assessore alla Sanità del Comune).

Restiamo ora in attesa di un aggiornamento da parte del Presidente in relazione alla apparente contraddizione fra il contenuto della sua lettera e quello del cartello. Vi terremo informati e, nel frattempo, per ripercorrere la storia forniamo qui di seguito l’elenco degli articoli di questo blog che hanno trattato il tema di Via del Podismo.

Visita la nostra pagina di Facebook

5 COMMENTI

  1. Di seguito la mail inviata agli URP del X e XI dipartimento. Attendiamo risposte:
    =========
    Spett. URP del X e XI dipartimento del comune di Roma.
    vi scrivo a nome di un gruppo di residenti di Via del Podismo a Roma che da tempo hanno richiesto informazioni in merito alla destinazione di un fabbricato posto nell’area Verde di Via del Podismo. Circa quattro mesi fa sono iniziati dei lavori di ristrutturazione del fabbricato. Tali lavori sono stati immediatamente interrotti e sono fermi oramai da quattro mesi. Il XX municipio interpellato in merito tramite il nostro Blog non hai mai risposto in merito tant’è che siamo stati costretti ad inviare una petizione al presidente del XX municipio che ci ha risposto tramite lettera (vedi lettera da questo link) di non essere a conoscenza dell’iter amministrativo con il quale è stata recintata tale area ma che la stessa è gestita dal Dipartimento X e Dipartimento XI.”
    Sulla base delle risposte del presidente del XX municipio siamo a richiedervi le informazioni che il Municipio non può fornirci in quanto l’area è gestita dai vostri due dipartimenti.
    Attendiamo vostre risposte in merito

    Cordiali saluti
    Fabrizio Azzali
    VignaClaraBlog
    =========

  2. Riceviamo la prima risposta che non è altro che una presa in carico della richiesta da parte dell’URP del X dipartimento.
    =======
    Si inoltra per competenza con l’invito a far conoscere anche al nostro
    Ufficio la nota di risposta che verrà fornita al cittadino.
    URP Dip. X
    =======
    Aspettiamo fiduciosi

  3. Riceviamo dall’URP del X dipartimento la seguente mail:
    ========
    Gentile signore, da notizie assunte per le vie brevi, il Direttore del Dipartimento ci informa che l’intervento nell’area in oggetto è promosso dalla Consigliera Comunale Ileana Argentin.
    Cordiali saluti.
    URP Dip. X
    ========
    Abbiamo scritto la seguente mail al consigliere Ileana Argentin
    ileana@ileanaargentin.it
    Testo della mail :
    Spett. Dott.sa Ilena Argentin
    le scrivo a nome di un gruppo di residenti di Via del Podismo a Roma che da tempo hanno richiesto informazioni in merito alla destinazione di un fabbricato posto nell’area Verde di Via del Podismo. L’Urp del XX dipartimento ci ha indicato lei come promotrice del progetto.

    La storia è questa:
    Circa quattro mesi fa sono iniziati dei lavori di ristrutturazione del fabbricato. Tali lavori sono stati immediatamente interrotti e sono fermi oramai da quattro mesi. Il XX municipio interpellato in merito tramite il nostro Blog non hai mai risposto in merito tant’è che siamo stati costretti ad inviare una petizione al presidente del XX municipio che ci ha risposto tramite lettera ( vedi lettera da questo link) di non essere a conoscenza dell’iter amministrativo con il quale è stata recintata tale area ma che la stessa è gestita dal Dipartimento X e Dipartimento XI.”
    L’area in oggetto da informazioni avute da un consigliere del XX municipio sarebbe assegnata alla “Associazione Crescita della Persona” per svolgervi attività ludico-motorie per bambini (leggi qui) suscitando la contrarietà dei residenti in quanto la creazione di una struttura per bambini a 10 metri dai tubi di scappamento delle auto ferme al semaforo, a 20 metri dalla Cassia, strada intensamente trafficata e quindi con alta concentrazione di gas di scarico, ed a 35 metri dalla antenna telefonica di via Cassia 175 ritenuta dallo stesso Municipio fonte di inquinamento elettromagnetico appare veramente stramba e contro ogni logica (sarebbe interessante conoscere il parere a tal proposito dell’Assessore all’Infanzia o dell’Assessore alla Sanità del Comune).
    Nel ringraziarla per l’attenzione restiamo a sua completa disposizione per un incontro esplicativo e per qualsiasi altra iniziativa voglia comunicare tramite il nostro Blog che in 4 mesi di attività ha raccolto oltre 56.000 visitatori.

    Cordiali saluti
    Fabrizio Azzali
    VignaClaraBlog

  4. Continua la saga.

    Ricevo dall’URP del X dipartimento la seguente comunicazione:
    =====
    Gentile signore, sempre il Direttore del nostro Dipartimento Arch. Stefano Mastrangelo ci informa che sull’area di via del Podismo non ci sono da parte nostra ipotesi di intervento.
    Cordiali saluti.
    URP Dip. X
    =====
    Anche loro non ne sanno nulla

    Aspettiamo la mail dell’XI dipartimento e vediamo chi ne sa qualcosa

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome