Home CRONACA Vigna Clara, Parco Atleti Azzurri d’Italia, un incontro per fare chiarezza

Vigna Clara, Parco Atleti Azzurri d’Italia, un incontro per fare chiarezza

lavori-parco-atleti-azzurri
Beauty journal

Cresce la protesta a Vigna Clara contro l’apparente lentezza con la quale vengono svolti i lavori di riqualificazione del Parco Atleti Azurri d’Italia di via della Maratona.
Ufficialmente iniziati il 7 luglio 2021, nella sostanza appena appena avviati a metà dicembre per poi essersi fermati e nuovamente ripresi a metà gennaio.

Protesta più che lecita visto che al momento anche il Parco Volpi, a inizio di via della Farnesina, è interessato da lavori e quindi bambini e anziani de quartiere non hanno un metro quadro di verde a disposizione. Ma mentre al Parco Volpi, come documentato in un nostro servizio di alcuni giorni fa, i lavori procedono spediti verso il traguardo di fine aprile,  in quello di via della Maratona pare che tutto proceda a rilento.

L’avvio non è stato certo dei migliori. Il cantiere della società romana “Parchi e Giardini srl” (che si è aggiudicata la gara a 186.600 euro con un ribasso del 36,2% sulla base d’asta), dato per aperto ufficialmente a luglio è rimasto invece fermo per ben sei mesi, come raccontato in un nostro articolo, per problemi di burocrazia e di permessi richiesti in ritardo.

Poi da metà dicembre 2021 qualcosa si è mosso ma non come i cittadini si aspettavano e, a dirla tutta, non è che i lavori paiano andare spediti anche in questi giorni.

Il caso è ovviamente all’attenzione del Municipio XV pur se i lavori sono di competenza, questo va detto, del Dipartimento capitolino all’Ambiente fin dal primo atto di emissione del bando di gara.

Marcello Ribera, assessore municipale, è comunque intervenuto più volte e ancora oggi, su facebook, ha assicurato che nonostante quel che pare, i lavori saranno completati entro aprile.

Ma non solo, ha precisato che “i lavori non sono fermi, la ditta sta lavorando. Hanno appena ultimato le operazioni sulle alberature e domani inizieranno le lavorazioni per l’area ludica. Il cronoprogramma non prevede solo attività in loco tutto il giorno per l’esercizio dei lavori”.

Incontro pubblico

Per fare chiarezza sulla vicenda, per rendere noto il programma dei lavori e, questo l’aggiungiamo noi, per prendere impegni davanti la collettività, il direttore dei lavori incontrerà quindi i cittadini venerdì 4 febbraio.

L’incontro, promosso e ottenuto dall’assessore Ribera, si terrà nel parco a partire dalle 10.30

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome