Home CRONACA Cassia, anche la Parrocchia Sant’Andrea Apostolo sarà cardioprotetta

    Cassia, anche la Parrocchia Sant’Andrea Apostolo sarà cardioprotetta

    parrocchia-Sant'Andrea-Apostolo

    Il progetto “Parrocchia Cardioprotetta”, continua lungo via Cassia per rendere sempre più capillare la presenza di postazioni DAE sul territori del Municipio XV e di abitanti formati alla rianimazione cardiopolmonare e all’uso del defibrillatore.

    L’Associazione “…e il tuo cuore batte ancora” informa infatti che dopo la  Parrocchia Beata Vergine Maria Immacolata alla Giustiniana, la San Filippo Apostolo a via di Grottarossa e la Santa Rosa da Viterbo a via Santa Giovanna Elisabetta, tra le postazioni DAE ci sarà tra pochi giorni anche la parrocchia Sant’Andrea Apostolo in via Cassia 731.

    In particolare, il defibrillatore verrà donato al parroco ed alla comunità parrocchiale in occasione della santa messa delle ore 11 di domenica 24 novembre dopo che il giorno precedente gli istruttori dell’Associazione avranno formato la “squadra emergenza” con il corso BLSD.

    Il DAE verrà registrato all’anagrafe dell’ARES 118, segnalato con un cartello sul cancello della parrocchia e visibile dalla strada e, come per le precedenti installazioni, verrà reso disponibile alle necessità del quartiere.

    E’ questo il quinto DAE installato grazie all’attività dei volontari dell’Associazione e di tutti i cittadini che credendo nel messaggio di “cultura del soccorso” hanno contribuito e contribuiscono alle raccolte fondi per poter acquistare e donare i defibrillatori.

    Il lavoro svolto in questi anni da volontari e cittadini – sottolineano gli esponenti dell’Associazione – è un esempio di come il “donare” e il “servizio” possano davvero essere realtà concrete e l’accoglienza da parte delle parrocchie nel condividere questo progetto rappresenta un segno importante di cosa si intende quando si parla di “comunità aperta a tutti”.

    VignaClaraBlog.it

    LASCIA UN COMMENTO

    inserisci il tuo commento
    inserisci il tuo nome