Home POLITICA Rifiuti a Saxa Rubra, Torquati (PD): “Video Raggi condito di bugie”

Rifiuti a Saxa Rubra, Torquati (PD): “Video Raggi condito di bugie”

trasbordo-rifiuti ugl
foto di repertorio

“Imbarazzante e condito di bugie: il video messaggio della Sindaca di Roma, postato ieri sulla sua pagina Fb per spiegare il ‘trasbordo’ di 700 tonnellate di rifiuti a Saxa Rubra, é un insieme di sfrontate menzogne e mistificazioni che vanno oltre il normale imbarazzo che ormai tutti viviamo ogni volta che rappresenta la città di Roma”.

Così in una nota Daniele Torquati, capogruppo Dem in Municipio XV, sostenendo che la sindaca, “Con il solito piglio da maestrina, spiega non solo come sia facile questa operazione, “come spostare la spesa” la si sente affermare, ma anche che il sito di Saxa Rubra sarebbe un “grande parcheggio abbandonato” quando invece si tratta della futura centralità urbanistica prevista nel nostro Municipio a garanzia di servizi e di nodi di scambio che da sempre lottiamo per avere e che sembrano essere stati dimenticati dagli Assessorati competenti”.

“Io non so se questa stagione politica romana è un grande Truman Show da cui spero qualche protagonista vorrà scappare per scoprire il grande inganno che nasconde, ma veramente rimaniamo stupiti di cotanta mistificazione. In un passaggio, la Sindaca chiede addirittura ai cittadini di scegliere i siti alternativi per sopperire alla distruzione dell’impianto del Salario. Lo chiede ai cittadini – incalza Torquati – dopo mesi di nulla, dopo tre Assessori all’Ambiente cambiati, dopo non aver dato ad Ama un piano industriale, dopo aver cambiato nella municipalizzata i vertici da lei nominati, dopo aver inviato le aree alla Regione Lazio a tre anni dalla sia elezione, dopo che la città é ormai fuori controllo con spazzatura non ritirata e topi che invadono il centro come la periferia”.

“Come forza municipale di opposizione – conclude – abbiamo chiesto e ottenuto un consiglio straordinario sui rifiuti lunedì 3 giugno alle ore 10. Attendiamo la Sindaca in via Flaminia, così decidiamo insieme il destino di Saxa Rubra e anche il suo, ormai avviato ad un evidente declino”.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome