Home CESANO Scuola Periello, da Cesano la protesta si sposta in Campidoglio

Scuola Periello, da Cesano la protesta si sposta in Campidoglio

piazza campidoglio avvocatura

Dal Borgo di Cesano la protesta di sposta in Campidoglio. Dopo due manifestazioni effettuate davanti la scuola media Periello, chiusa ormai da più di due mesi per inagibilità e senza che all’orizzonte si vedano soluzioni a breve, mamme e papà, nonni e nonne degli alunni della scuola di Cesano martedì 30 aprile porteranno la loro protesta sotto le finestre della sindaca Raggi.

L’appuntamento è alle 8.30 in Piazza del Campidoglio per poi trasferirsi nell’ala riservata al pubblico dell’aula Giulio Cesare dove alle 9 prenderà il via il Consiglio Comunale.

Abbiamo finalmente la possibilità di far sentire la nostra voce e di pretendere dalle istituzioni una risposta precisa alla nostra protesta dopo 70 giorni dalla chiusura della scuola – si legge sulla pagina facebook di Cesano – abbiamo diritto di far studiare i nostri ragazzi in una scuola sicura, presto e subito“.

È importante far capire che il paese è unito e solidale in questa battaglia” si legge ancora nel post con cui si esortano tutti i genitori a partecipare alla manifestazione “per far rispettare i nostri sacrosanti diritti“.

La richiesta, che domani sarà sottoposta ai consiglieri capitolini, alla Sindaca ed in particolare all’assessore ai lavori pubblici, è sempre la stessa, peraltro ribadita in un recente Consiglio Municipale in XV: l’immediato finanziamento della progettazione e dei lavori di manutenzione straordinaria della scuola.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome