Home CRONACA Sversano oli esausti nel tombino, ad aiutarle operatori Ama

Sversano oli esausti nel tombino, ad aiutarle operatori Ama

olio-esausto-tombino

Scaricavano olio esausto nel tombino di una fontanella al Villaggio Olimpico con la compiacenza di alcuni operatori dell’AMA. Una scena che si ripeteva ogni venerdì, in occasione del consueto mercatino che si tiene in viale della XVII Olimpiade. Protagoniste due donne, la titolare e una dipendente di un banco di friggitoria.

Il fatto avveniva in pieno giorno, sotto le finestre dei residenti che stanchi di vedere compiere questo danno ambientale – gli olii esausti sono fortemente inquinanti – lo scorso 29 marzo hanno girato un video che ieri è stato pubblicato in esclusiva dal quotidiano Leggo.it.

Nel video si vedono bene le due donne trascinare un grosso contenitore fino alla fontanella; accanto a loro quattro operatori dell’AMA in divisa da lavoro, quella arancione con tanto di logo. Mentre due si posizionano a mo’ di vedetta, un altro apre il tombino consentendo alle due donne di sversare decine di litri di olio esausto, risultato di una mattinata di lavoro a friggere pesce. Ma non è tutto; poi, con calma, le due lavano il contenitore con abbondanza di prodotti chimici che naturalmente finiscono nel tombino.

Il video, oltre che a Leggo.it, è finito anche sulla scrivania di Donatella Scafati, comandante del II Gruppo della Polizia Locale di Roma, che ha disposto un servizio di sorveglianza dai balconi dei residenti. Sotto gli occhi degli agenti la scena si è nuovamente ripetuta e così le due donne sono state denunciate per il reato di inquinamento ambientale.

L’Ama ha fatto sapere di aver aperto un’indagine interna per risalire all’identità dei quattro operatori ecologici. Allo stesso obiettivo vuole giungere anche la Procura di Roma, visto che si sono macchiati di complicità del grave reato.

AGGIORNAMENTO del 18 aprile – individuati e sospesi i dipendenti AMA: leggi qui 

Visita la nostra pagina di Facebook

2 COMMENTI

  1. devono avere una punizione esemplare, e pagare i danni, non mi basta che vengano licenziati. o che vanno in galera , questi sentono solo se pagano con il vil denaro e se non ne hanno lavorassero gratis per la comuni

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome