Home CASSIA Venti cinghiali a spasso in via Panattoni

Venti cinghiali a spasso in via Panattoni

cinghiali-panattoni

Quale sia la popolazione di cinghiali all’interno della Riserva Naturale dell’Insugherata è difficile dirlo anche se si incontrano numerosissime tracce sul terreno, il cinghiale infatti lo ara letteralmente rivoltandolo per mezzo del grugno.

Ma ormai nessuno più li tiene e dall’interno della Riserva sconfinano ogni giorno. Il fatto che arrivino sulle strade è favorito essenzialmente da due fattori: l’assenza di recinzioni e la disponibilità di cibo sotto forma di rifiuti abbandonati.

In via Panattoni, zona Cassia Antica e ai piedi del Villaggio dei Cronisti, il fenomeno sconfinamento è aggravato dal fatto che, specie lungo il tratto iniziale, le recinzioni sono inesistenti o in pessimo stato e il tratto boscoso che coincide con la fascia di rispetto del Fosso dell’Acqua Traversa è spesso ingombro di rifiuti.

I cinghiali ancorché siano degli animali selvatici non sono certo degli stupidi; una volta individuato il luogo dove trovano di che sfamarsi senza fatica o pericolo cominciano a frequentarlo regolarmente.

Ed è così che in via Panattoni può accadere di incontrarli regolarmente, e non solo di notte. Anche alle 6.20 del mattino di un sabato settembrino, come documentato in video postato su facebook nel gruppo “Roma ai tempi di Virgi“. E col ferma-immagine si riesce pure a contarli: sono quasi venti.

Ed ecco a voi la Zoo di Roma ai tempi di Virgi (video girato a Via Panattoni, zona Insugherata).Grazie Virgi!

Pubblicato da Roma ai tempi di Virgi su Sabato 8 settembre 2018

Visita la nostra pagina di Facebook

4 COMMENTI

  1. I cinghiali si avvicinano alla macchina perchè sono abituati che chi passa gli “allunga” un po’ di cibo: pane, frutta, ecc… La colpa di ciò che sta avvenendo non è degli ungulati, ma dei cittadini stupidi che li stanno foraggiando generosamente perchè si divertono a fare i vivandieri.
    Questi gruppi di animali non sono attirati dalla spazzatura, in quanto essa è composta solo da imballaggi sudici e qualche frutto marcio, non sufficiente a sfamare tale moltitudine. Loro attendono i passanti, ben conoscendo la loro generosità e sollecitudine: e infatti circondano pacificamente l’auto, -notare- dalla parte del conducente.

  2. io li trovo bellissimi e simpatici, onestamente non mi danno alcun fastidio anzi. Siamo parte della natura e siamo abituati in città ad aver sterminato tutte le specie eccetto noi. vanno sicuramente gestiti meglio i parchi ed i giardini e la situazione rifiuti che ovviamente sappiamo già com’è..

  3. Fanno bene a dargli da mangiare così si placa, se ne è discusso di recente al XV Municipio (alla pagina politica) il problema è conosciuto e sotto controllo ma venti cinghiali tutti insieme fanno una mandria.

  4. A lei “non fanno fastidio”. Beh, provi lei, come è capitato a me ben due volte, a vederseli arrivare mentre guida il motorino. Sono stato salvato da un altro automobilista, che mi ha lampeggiato ripetutamente per avvisarmi che ce n’era uno di traverso sulla strada. Via di Grottarossa, questo inverno, ore 17:30. E un’altra volta di mattina alle 6, su Via Salk.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome