Home CRONACA La banda del tombino imperversa a Roma Nord

La banda del tombino imperversa a Roma Nord

vetrina-spaccata
immagine di repertorio

Colpo dopo colpo, vetrina dopo vetrina, non si arresta l’azione della banda del tombino che pare aver scelto Roma Nord come piazza preferita per mettere a segno i suoi furti.

Due vetrine a Corso Francia, due in via Flaminia a pochi passi da Ponte Milvio, una proprio su piazza Ponte Milvio hanno fatto le spese degli inafferrabili ladri che usano un tombino per infrangere la vetrina del locale scelto e fare razzia di soldi e beni.

L’ultimo colpo è stato quello di Ponte Milvio, nel wine-bar Jarro, lo scorso 7 dicembre. Una settimana di “riposo” ed eccoli di nuovo all’opera.

All’alba di mercoledì 14 se la sono presa con un ristorante di Corso Francia dove hanno fatto fuori l’incasso della serata. Nella notte fra mercoledì 14 e giovedì 15 si sono poi spostati ma di poco, trasferendosi al Flaminio.
Qui, a piazza Melozzo da Forlì e in via del Vignola, hanno sfondato le vetrine di due negozi in uno dei quali, un’elegante boutique per donna, hanno fatto razzia di abiti e borse.

Sui diversi episodi indagano le forze dell’ordine che pare siano in possesso di un video ottenuto da una telecamera di sorveglianza.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome