Home CRONACA Corso Francia, in 48 ore due vetrine spaccate alla stessa pasticceria

Corso Francia, in 48 ore due vetrine spaccate alla stessa pasticceria

the-save-caffe

Un accanimento sospetto, un accanimento che sa molto di avvertimento. A questo fa pensare la seconda vetrina spaccata alla pasticceria The Save Caffé in via di Villa Severini, a Corso Francia, a distanza di 48 ore dal primo episodio.

Nella notte fra venerdì 4 e sabato 5 novembre ignoti avevano infatti infranto una vetrina con una mazza razziando l’interno e rubando la cassa con quel che c’era dell’incasso della giornata. Sembrava finita lì e invece no.

Nella notte appena trascorsa due uomini hanno spaccato l’altra vetrina usando addirittura una tombino di ghisa. Così hanno riferito alcuni testimoni che dopo aver sentito un gran rumore e visto due ombre allontanarsi hanno chiamato i Carabinieri.

Visita la nostra pagina di Facebook

2 COMMENTI

  1. Sono decenni che c’è la mafia a Roma ormai appendice di scampia. Chi ha o avuto negozi lo sa benissimo, si stanno spostando solo di zona. Spero non sia questo il caso, anche se ha chiuso anche il negozio di fianco…

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome