Home ARTE E CULTURA Li sette giorni der 19 agosto

Li sette giorni der 19 agosto

Eccoci al consueto appuntamento della domenica col nostro scanzonato Sor Berti che in sette quartine in dialetto romanesco ci ripropone le sette notizie più interessanti o curiose pubblicate sulle nostre pagine negli ultimi sette giorni. Con il Vernacolo di VignaClaraBlog.it la redazione augura una buona domenica.

Nun và ‘n ferie né a feragosto né a Natale,
er degrado è davero ‘n lavoratore zzelante;
giranno pei parchi de la zona settentrionale
t’accorgi come l’incuria nun sii mai vacante.
Er degrado nun và mai ‘n ferie…

Er Tevere porta ‘n braccio parole d’amore,
‘e vite de tutti noantri lambisce e accarezza,
ortre a esse innocente e ‘ndefesso portatore
de valigge, bbuste e ‘gni sorta de monnezza.
Er Tevere fra bellezza e monnezza.

A settembre tutti contro Casa Bob Lovati,
a Labbaro inzù ‘sto centro ariveno li strali;
ma ‘sti cittadini da raggioni vere sò animati
o, più semplicemente, sò solo anti- lazziali?
S’aridiscute da Casa Bob Lovati.

Si voi ggestì de Ponte Mollo er parcheggio,
devi soddisfà più de tutto ‘n certo requisito,
ossia esse più che esperto ne lo smaneggio
d’acchittà come se conviene spritz e mojito.
Er requisito pe’ ggestì er parcheggio.

Come se pò contrastà er novo anticiclone?
In qual magnera se difennemo da Caligola?
Ecco, doppo lunga e attenta coggitazzione,
decido: er Frascati se sposerà co’a spigola.
Li rimedi contro Caligola.

Pe’ li sportivi der Circolo Canottieri Aniene
nun è propio annata bbene ‘a competizzione:
dato che ‘n vasca hanno sofferto mille pene
a Rio s’iscriveranno a ‘e gare d’equitazzione?
Er Circolo a bocca asciutta.

Aritornati a Roma Nord doppo feragosto,
‘e zzone, ‘e riconoscete da li segni distintivi?
Estate o inverno, tutto è ar conzueto posto:
monnezza, bùcie a iosa e manifesti abbusivi.
Feragosto, tutto ar solito posto…

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome