Home AMBIENTE Inviolatella – un dono al Sindaco Alemanno

Inviolatella – un dono al Sindaco Alemanno

Aggiornamento del 15 Novembre 2009: Leggi tutto qui. L’Inviolatella Borghese resta inviolata: Alemanno revoca la concessione alla Fondazione Raphael Onlus.

comunicatoIl Comitato Promotore per il Parco di Veio ed il Comitato cittadino XX Municipio di Roma comunicano con una nota odierna che “faranno omaggio al Sindaco Alemanno ed agli Assessori capitolini all’Ambiente e al Patrimonio del libro  ‘In difesa del Parco di Veio’ (pubblicato dall’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici) come atto di solidarieta’ verso i cittadini del Lazio che difendono il Parco di Veio”.

“L’iniziativa – prosegue la nota –  fa seguito alla dettagliata lettera che gli stessi Comitati hanno diretto al Sindaco Alemanno, alla Regione Lazio, all’Ente Parco di Veio ed al XX Municipio per esprimere le loro perplessita’ sulla vicenda che ha avuto inizio con l’annuncio dato, in occasione della visita del Pontefice in Campidoglio, di una donazione del terreno comunale all’Inviolatella e sulle notizie ed azioni successive. Si tratta di tredici ettari di campagna romana ancora superstite, compresi in una piu’ vasta area di proprieta’ comunale di alto valore storico, naturalistico e paesaggistico, all’interno del Parco regionale di Veio, pervenuti al Comune grazie all’impegno dei Comitati per sottrarli alla speculazione e tutelarli, senza frammentazioni e sulla base di un progetto che coinvolga tutti i terreni dell’ex tenuta agricola, a garanzia anche delle generazioni future”.

“L’importanza di mantenere al patrimonio comunale e a disposizione della collettivita’ i terreni dell’ex Tenuta – hanno dichiarato i due Comitati – dovrebbe essere una delle priorita’ del Piano d’assetto che, secondo quanto dichiarato, l’Ente Parco di Veio si appresta ad approvare, sia pure con un ritardo di oltre dieci anni”.

“I Comitati, che presenteranno formale richiesta di accesso agli atti, si augurano infine – conclude la nota – che la Commissione per il controllo delle procedure comunali, annunciata dal Comune, inizi la propria attivita’ proprio su questa complessa vicenda che investe anche competenze dell’Ente Parco di Veio e, eventualmente, della Regione Lazio, nonche’ il rapporto del Comune con il XX Municipio, le associazioni e i cittadini.”

precedenti articoli correlati: cronistoria di una donazione
06 Marzo – la prima notizia della donazione 
06 Marzo – la smentita
09 Marzo – donazione o non donazione?
10 Marzo – la seconda smentita
15 Marzo – la consegna del terreno

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome