Home ATTUALITÀ Via Mastrigli: una strada o una storia senza uscita ?

Via Mastrigli: una strada o una storia senza uscita ?

Villaggio dei Cronisti, Via Mastrigli: una strada senza uscita che sta vivendo una storia apparentemente senza uscita.

mail.jpgCi siamo già occupati di via Mastrigli quattro volte (ecco il primo, il secondo, il terzo ed il quarto articolo) ma, per dovere di cronaca ed appassionatici a questo caso, ce ne occupiamo nuovamente. Il 25 Maggio la ASL Roma E aveva finalmente sottoposto alla firma del Sindaco di Roma una ordinanza di bonifica e rimozione della discarica abusiva di via Mastrigli, fonte di inquinamento, vera emergenza sanitaria, nel cuore di un quartiere densamente abitato, soprattutto dopo che mani ignote ne avevano causato l’incendio il 19 maggio us. Sembrava che con questa ordinanza il problema fosse risolto. E invece no. Ma lasciamo la parola al dr Alvise Di Giulio, rappresentante del Comitato Cittadini del Villaggio dei Cronisti – Tomba di Nerone, pubblicando qui di seguito l’accorata mail che ha inviato oggi al Presidente del XX Municipio.

Gent.mo Presidente Fasoli,

Sono passati ben 197 giorni dalla data della mia lettera del 2 novembre 2006 con la quale, come rappresentante del Comitato dei Cittadini del Villaggio dei Cronisti, portavo a Sua conoscenza l’esistenza di una discarica abusiva in corrispondenza del “residence” del numero civico15 di Via Mastrigli. Da allora, con molta difficoltà, e grazie soprattutto all’intervento dei Consiglieri del XX Municipio Sterpa (Ulivo) Todini ed Erbaggi ( Alleanza Nazionale), la ASL RM E si è attivata e ha ottenuto che il Comune di Roma emettesse l’ordinanza di bonifica e rimozione n.64 del 25 maggio u.s.

Ad oggi, tale ordinanza però è rimasta inattuata.

mastrigli.jpgLa situazione sanitaria, con il recente caldo, è diventata insostenibile. La puzza proveniente dalla discarica arriva nelle nostre abitazioni e ci obbliga a rimanere con le finestre chiuse. Inoltre, “soliti ignoti” continuano a riempire la discarica di rifiuti di tutti i tipi, non esclusi “rifiuti speciali”, rottami di elettrodomestici, bombole di gas semivuote, materiale di risulta e, temiamo anche, amianto derivante da ristrutturazioni edilizie proveniente da altri edifici “residence” collegati alla proprietà di Via Mastrigli. Avvistamenti di topi e ratti vivi e morti si moltiplicano. I nostri figli e le nostre famiglie sono in pericolo e non possono più frequentare il mastrigli2.jpggiardino condominiale. Temiamo inoltre, che “ignoti” possano nuovamente dare fuoco alla discarica oppure seppellirla sotto cemento per creare nuovo spazio per parcheggio macchine, e tutto questo all’interno di una zona compresa nel Parco di Veio, ripetendo cosa già avvenuta in passato, in barba al controllo esercitato dalla Sua amministrazione del XX Municipio.

Considerato che il Comando del XX Gruppo di Polizia Municipale ed il Municipio XX sono incaricati della notifica e dell’esecuzione della ordinanza di rimozione della discarica tramite le proprie specifiche unità, gradirei sapere, e con me centinaia di famiglie di residenti infuriati, se la notifica sia stata eseguita, e se si, quando. In caso di mancata esecuzione della ordinanza, vorrei saperne la motivazione e vorrei conoscere quali sono le azioni che Lei intende intraprendere con urgenza per la bonifica della discarica.

Da oggi in poi, con scadenza giornaliera, mi permetterò di ricordarLe le Sue responsabilità politiche e di gestione amministrativa fino a quando la legalità e la sanità della zona saranno state ristabilite.

PS: La presente mail è inviata in copia, tra gli altri, a Vigna Clara Blog, La Voce del Villaggio, La Repubblica, l’Espresso, Mi-manda-RAI3, Il Messaggero, Il Secolo, Il Tempo, La Stampa, Il Corriere della Sera, L’Unità, Il Manifesto, Il Quotidiano della Sera, i consiglieri del Municipio XX ed il Difensore Civico del Comune di Roma.

Con l’occasione, voglia gradire i miei più distinti saluti.

Dott. Alvise Di Giulio – Comitato Cittadini del Villaggio dei Cronisti,Tomba di Nerone

______________________________________________________________________________________________________________________

Claudio Cafasso

Visita la nostra pagina di Facebook

2 COMMENTI

  1. Oggi è stato pubblicato sul Quotidiano della Sera un articolo su Via Mastrigli (non l’ ho scritto io l’articolo).
    Più o meno sono state segnalati gli stessi problemi ed è stato evidenziato che anche in questura sono consapevoli del grave problema, tant’è che hanno segnalato tutto al Municipio.
    Sono in attesa, ma non c’è stata nessuna risposta ancora.
    Pazzesco.

    Mattia

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome