Home TEMPO LIBERO Gigi Proietti Globe Theatre, tre spettacoli per i più giovani

Gigi Proietti Globe Theatre, tre spettacoli per i più giovani

Riccardino-Terzo

Partita con il “Romeo e Giulietta” di Gigi Proietti, la stagione del Globe Theatre di Villa Borghese ha in cartellone tre appuntamenti appositamente pensati per gli spettatori più giovani.

A partire dal 10 luglio, alternandosi fra loro, “Riccardino Terzo”, “C’è del marcio in Danimarca” e “Nonna Lia(r) e le sue tre nipoti” andranno in scena il sabato e la domenica sempre con inizio alle ore 11.

Abbiamo chiesto all’autore, regista e attore Gigi Palla, che firma tutti e tre gli spettacoli inseriti nella sezione “a teatro con mamma e papà”, di presentarli ai lettori di VignaClaraBlog.it.

Riccardino Terzo (dai 4 agli 11 anni, per tutti)

10 e 11 luglio – 11 e 12 settembre – 2 e 3 ottobre. “Riccardino Terzo” è una sorta di gioioso prequel della quasi omonima tragedia shakesperiana. Il giovane protagonista, timido e impacciato, è alle prese con le prove della Giostra del Piccolo Cavaliere e subisce le continue scorrettezze dei due fratelli maggiori, Edoardino e Giorgetto, che aspirano ad aggiudicarsi ad ogni costo l’ambito trofeo. Questi ultimi, grazie a imbrogli e mezzucci, costringono Riccardino ad arrivare, appunto, sempre terzo nelle varie prove.

Lo spettacolo affronta i temi della lealtà, dell’amicizia e della fiducia in se stessi, declinandoli in un’azione scenica molto divertente, in cui spicca anche un altro personaggio che ha riscosso grande successo tra gli spettatori: Lady Cristabel, la madrina della Giostra del Piccolo Cavaliere, emblema dell’egocentrismo e della superficialità tipici del divismo televisivo, ma che nasconde in sé una gradita sorpresa che, ovviamente non sveliamo…

Cast: Tommaso Cardarelli, Sergio Mancinelli, Valentina Marziali, Gigi Palla, Gabriela Praticò

C’è del marcio in Danimarca (dagli 8 ai 14 anni)

17 e 18 luglio – 28 e 29 agosto – 18 e 19 settembre. Questo spettacolo è, invece, un giallo interattivo indirizzato ai giovani spettatori un po’ più grandi. È il primo esperimento dell’iniziativa “al Globe con mamma e papà” dedicato a questo target così difficile da “intercettare”.

Racconta del debutto a teatro di John Watson, il celebre aiutante di Sherlock Holmes, impegnato nel ruolo del protagonista della più famosa tragedia shakesperiana, appunto “Amleto”.

Per sua sfortuna tra gli spettatori presenti alla prima c’è anche l’amico Sherlock che non mancherà di intervenire nella recita per evidenziare le “zone d’ombra” dei fatti rappresentati e proporre una sua interpretazione, che porterà ad un finale sorprendente.

Gli spettatori saranno chiamati anche loro a partecipare all’indagine, fornendo le personali deduzioni e interpretazioni dei fatti a cui hanno assistito. È un modo per avvicinare i giovani spettatori a questo capolavoro del teatro moderno, che trova posto nella nostra commedia in una sostanziosa e, spero, esaustiva sintesi.

Cast: Tommaso Cardarelli, Gerardo Fiorenzano, Sergio Mancinelli, Gigi Palla, Gabriela Praticò

Nonna Lia(r) e le sue tre nipoti (Dai 4 ai 12 anni)

24 e 25 luglio – 4, 5, 25 e 26 settembre. Lo spettacolo è ovviamente ispirato a “Re Lear”, del quale riprende e sviluppa soprattutto il tema della sincerità, ma anche a “I vestiti nuovi dell’imperatore”, di Hans Christian Andersen, che dello stesso argomento è una fiaba esemplare.

La nostra nonna Lia(r) è un’anziana regina, un po’ svampita, con una grande passione per la recitazione e il teatro, per il quale risulta però, ahinoi, totalmente negata. Decide, nonostante tutto, di rispondere a un annuncio del Globe Theater di Londra per diventarne la prima attrice, rinunciando così al trono e attirando di conseguenza le mire delle due nipoti, Ragana e Gonerilla, che in ogni modo cercano di blandirla e incitarla, seguendo solo il proprio tornaconto.

Invece, la terza nipote, Cordelia, cerca di far ragionare la nonna con l’unico risultato di attirarsi le sue ira e le reprimenda.

Lo spettacolo, divertente e a tratti volutamente grottesco – che rischio quando ci sono i bambini! – vuole essere anche un inno alla terza età, la stagione perfetta per continuare a sognare, a progettare e a coltivare passioni.

Cast: Tommaso Cardarelli, Sergio Mancinelli, Valentina Marziali, Gigi Palla, Gabriela Praticò

Info e prenotazioni

Il botteghino del “Gigi Proietti Globe Theatre Silvano Toti” è aperto dal martedì alla domenica dalle 17 alle 19. Per informazioni si può chiamare il numero 3389104467, attivo tutti i giorni dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 18.30. I moduli relativi al protocollo Covid possono essere scaricati qui.

I biglietti possono essere acquistati on line su www.ticketone.it (clicca qui per il protocollo Covid).

Giovanni Berti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome