Home CRONACA Lunedì 26 giugno stop bus metro ferrovie urbane per 4 ore

Lunedì 26 giugno stop bus metro ferrovie urbane per 4 ore

sciopero-metro
immagine di repertorio

ATTENZIONE, sciopero rinviato: leggi qui

 

Lunedì 26 giugno trasporto pubblico a rischio, dalle 8.30 alle 12.30, per uno sciopero indetto dai sindacati Usb, Sul e Faisa Confail a livello nazionale.

E quanto comunica l’agenzia Roma Servizi per la Mobilità spiegando che nella Capitale l’agitazione interesserà sia la rete Atac, quindi bus, tram, metropolitana e ferrovie urbane Roma-Civitacastellana-Viterbo, Termini-Centocelle e Roma-Lido, sia le oltre cento linee bus periferiche gestite dal consorzio Roma Tpl.

La motivazione dello sciopero è la stessa dei precedenti: dire NO all’abolizione del Regio Decreto n.148 del 1931 che regolamenta i rapporti collettivi di lavoro e il trattamento economico degli autisti dei mezzi pubblici.

Secondo l’USB, con questa abrogazione  proposta dal Governo viene fatto “un nuovo e veloce passo verso la privatizzazione del settore su scala nazionale. Un indirizzo politico, questo, coltivato da tutti i governi che si sono susseguiti negli ultimi dieci anni, giunto a conclusione attraverso la spending review e la riforma Madia della Pubblica Amministrazione”.

ATTENZIONE, sciopero rinviato: leggi qui

 

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome