Home TIBERINA Comitato via Tiberina, “Superamento campi rom parta subito dal River”

Comitato via Tiberina, “Superamento campi rom parta subito dal River”

campo-river opinione marco tolli

Il Comitato Via Tiberina così commenta la decisione del Dipartimento capitolino alle Politiche Sociali di giudicare non idonea l’unica offerta arrivata al bando per un nuovo campo rom nel quale ospitare le oltre 400 persone residenti nel River di via Tenuta Piccirilli, notificando altresì alla cooperativa Isola Verde che la concessione per lo stesso campo, già in regime di proroga, terminerà il prossimo 30 giugno.

“Sono mesi che chiediamo la chiusura programmata del campo lungo la Tiberina e si è perso del tempo. Gli esiti del bando non garantiscono più un periodo di 18 mesi per attuare le politiche di uscita dal campo, ma impongono scelte imminenti. Riteniamo che ulteriori proroghe della concessione al River siano inopportune e troveranno la netta contrarietà dei residenti del quartiere”.

“Pensiamo invece – suggerisce il Comitato – che il programma di chiusura dei campi annunciato dalla sindaca Raggi, vada ripensato nella definizione delle priorità: rispetto a Monachina e la Barbuta, si parta invece dalle 120 famiglie del River che tra meno di un mese non sapranno dove andare”.

Il comitato fa poi sapere che chiederà un incontro al Presidente del XV Municipio Stefano Simonelli e all’assessore capitolino alle Politiche Sociali Laura Baldassarre per discutere su come intendano procedere.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome