Home ATTUALITÀ Arrivano i Maritozzi a Ponte Milvio

Arrivano i Maritozzi a Ponte Milvio

Maritozzi a Ponte Milvio
Maritozzi a Ponte Milvio

A distanza di meno d’un anno dalla loro ultima apparizione a Ponte Milvio, tornano i “Maritozzi”, triade composta da un avvocato, un professore delle superiori e un giornalista abituati a lavorare sul racconto di quel che era e non c’è più, se non nei frammenti di memoria.

A far da mattatori saranno Antonello Ricci, Alessandro Tozzi e Massimiliano Morelli, autori e interpreti di una pièce che s’incastona in maniera strategica nel cuore della rassegna “Libri a mollo in festa” in corso in questi giorni per festeggiare il nono compleanno di Libri&Bar Pallotta.

Appuntamento il 5 aprile

L’appuntamento è fissato mercoledì 5 aprile alle 21, ovviamente all’interno della libreria. La volta precedente i tre proposero “Italia-Brasile ’82”; stavolta invece il trio narrerà vita e sregolatezza di Giorgio Chinaglia, simbolo di un’epoca irripetibile, e non solo per le generazioni che hanno scavalcato gli “anta”.

Fra un amarcord, un aneddoto

“Andiamo, Chinaglia, andiamo!” è il titolo della pièce che ha la capacità di riportare la mente indietro nel tempo – non solo quella del tifoso laziale – fra un amarcord, un aneddoto, un’istantanea veloce grazie alla bravura dei tre autori-interpreti che si alternano nel racconto senza usare né abusare con gli effetti speciali.

E’ un racconto da ascoltare, quasi fosse una favola. E’ una storia a tre voci, dove fatti di cronaca e politica si intersecano con aneddoti in un mix sapiente di nostalgia e ironia.

L’opera è rivolta non solo al pubblico di fede laziale, ma anche e soprattutto a quegli intenditori di calcio che non si soffermano sulle chiacchiere dei salotti televisivi ma preferiscono spulciare il passato per arpionarci il presente e soprattutto il futuro.

Visita la nostra pagina di Facebook

Pallotta a Ponte Milvio

Piazzale di Ponte Milvio, 23, Roma, 00191 RM, Italia

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome