Home ATTUALITÀ Movida Ponte Milvio, se non ora quando?

Movida Ponte Milvio, se non ora quando?

protesta.jpgMovida a Ponte Milvio, dove sono finiti gli impegni assunti? Lettera aperta al vice presidente del XV Municipio, Alessandro Cozza, e all’assessore alla mobilità, Elisa Paris. Chiamato in causa anche il capogruppo PD, Marco Paccione. A firmarla è il Comitato Abitare a Ponte Milvio.

Da Eduardo Micheletti e Paolo Salonia, portavoce del Comitato, riceviamo e pubblichiamo la seguente lettera aperta, “una sorta di appello che ha valore nel momento in cui diventa grida pubblica“, come loro stessi la definiscono nella nota di accompagnamento.

“Il 25 giugno ultimo scorso si è svolta una pubblica assemblea presso la Sala Consiliare del XV Municipio, indetta dagli Assessori Cozza e Paris per discutere, con inusitato tempismo, l’emergenza movida a piazzale Ponte Milvio e dintorni. L’assemblea, anche se scarsamente frequentata, ha avuto momenti di intenso scambio di vedute tra gli Assessori e la cittadinanza, presente soprattutto come Comitato Abitare Ponte Milvio” (ndr: leggi qui la cronaca).

“Alla fine, vistasi respinta con fermezza la irricevibile proposta del “male minore” avanzata dall’Amministrazione, gli Assessori Cozza e Paris si impegnavano a riportare in Giunta le proposte dei cittadini e, soprattutto accettando la richiesta più decisa, a indire per la prima settimana di luglio una riunione alla quale fare partecipare, oltre la stessa amministrazione e i cittadini, anche i rappresentanti della Polizia Municipale, della Polizia di Stato, dei Carabinieri e dei commercianti.”

“Nei giorni immediatamente successivi, il Capogruppo PD Paccione, con un comunicato pubblicato da VignaClaraBlog.it (ndr: clicca qui), faceva sapere a noi tutti che l’emergenza movida a ponte Milvio rappresenta un tema a lui molto caro e nei confronti del quale nutre personali convinzioni, del tipo trattarsi di questione complessa e urgente (nel frattempo eravamo già affacciati al mese di luglio)”.

“A fronte di tanta agitazione e di così pressante preoccupazione, ci chiediamo – e lo chiediamo soprattutto ai tre, Cozza/Paris/Paccione – in quale nuovo dimenticatoio sia precipitato l’impegno assunto a dieci giorni di distanza e che fine abbia fatto la promessa riunione.”

“Le modalità di mancanza totale di trasparenza, di tempismo, di capacità e volontà di affrontare le grandi problematiche del territorio, oltre alla non più tollerabile mancanza di ogni benché minimo rispetto per i cittadini, che caratterizzano questa Giunta, in una impressionante continuità con quella precedente, devono essere esplicitamente stigmatizzate e denunciate all’opinione pubblica.”

“Cozza, Paris, Paccione, avete preso chiari impegni con i cittadini, non ora ma quando siete stati eletti. Dovete onorarli, dovete rispondere. Restiamo in attesa di una vostra risposta.”

Visita la nostra pagina di Facebook

4 COMMENTI

  1. Ma quale assemblea.eravate si e no 15 persone escluse le parti politiche.scusate ma non fare prima ad organizzare una aperitivo tutti insieme e ne discutete a tavolino?

  2. @Brando serra

    Secondo il suo senso democratico, quale numero è necessario perché una assemblea sia valida?

    Inoltre, parteciperebbe ad un tavolo di concertazione per definire regole condivise di convivenza civile, che garantiscano i giusti diritti di tutti?

    Senza inutili polemiche e battute fuori posto!
    Grazie
    Paolo Salonia

  3. Assolutamente si signor salonia .parteciperei vokentieri .e non solo io.la vostra associazione e la politica ha indetto un assemblea senza avvertire nessun commerciante?perché mai?perche mai le parti politiche non ci hanno convocato?perche mai nessuno ha creato un tavolo di confronti tra le parti ?ascoltando le esigenze di tutti?perche mai?detto questo attendiamo un invito a partecipare a qualsiasi incontro.che sia di due tre o venti persone.buonagiornata

  4. Leggo che a partecipare all’assemblea erano solo 15 cittadini……..
    Non penserete che in 15 possiate decidere quello che più vi fa comodo in nome di un intero quartiere e non solo……

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome