Home AMBIENTE Sportello del Cittadino nel XX: bonificata discarica a Prima Porta

Sportello del Cittadino nel XX: bonificata discarica a Prima Porta

trentadue.jpgUna storia di degrado che avevamo raccontato lo scorso novembre (clicca qui) si è conclusa positivamente. Si tratta della casa ad un piano disabitata in via Pietro Gentili 32, a Prima Porta, che negli anni era stata quasi sepolta dai rifiuti provocando una vera e propria emergenza sanitaria. Ieri, giovedì 9 agosto, l’area è stata tutta bonificata. Ce ne dà notizia con documentazione fotografica una nota dello Sportello del Cittadino nel XX Municipio.

“Grazie al contributo delle associazioni Ius Gentium, Noi x Roma e Vigili del Fuoco in congedo XIX e XX, coordinate dal consigliere del Municipio XX, Giorgio Mori, che aveva denunciato il problema come Presidente di Commissione Sanità del XX Municipio, tale pericolo ambientale è stato eliminato. Questo problema – spiega la nota – era aggravato dalle lentezze burocratiche che stavano rendendo impossibile l’intervento della P.A. in tempi ragionevoli”.

“Nella giornata di giovedì 9 agosto, i volontari delle associazioni hanno spalato quintali di immondizia con le stesse “pale collettive” utilizzate durante l’emergenza neve alcuni mesi fa. L’operazione – si apprende dalla nota – è stata realizzata in collaborazione con l’AMA che, grazie alle direttive del Presidente, Piergiorgio Benvenuti, e del responsabile del XX, Giampiero Reali, ha rimosso immediatamente i materiali estratti dai volontari dell’immobile oggetto dell’emergenza sanitaria.”

“Compito dello Sportello del Cittadino nel Municipio XX come di altre organizzazioni – conclude la nota – è quello di agire in linea col principio di sussidiarietà nei confronti degli enti territoriali, al fine di fornire un servizio efficace al cittadino che è in cerca di sicurezza, legalità e sanità.”

Visita la nostra pagina di Facebook

2 COMMENTI

  1. Devo esse contento .
    Certo che so contento .
    Me piacerebbe se fosse possible vede pulita Valle Muricana e cunette so nartra vorta piene de monnezza nonostante sto Comitato Karol Wojtyla ha ripulito n’sacco de vorte .
    Stranamente quanno fanno e pulizie je s’accoda l’AMA o quarche ditta Privata pagata coi sordi de chi? .
    Me piacerebbe capi c’avete er tempo pe anna a puli ste case private (abusive costruite su terreno Demaniale) nun c’avete er tempo pe fa a raccorta porta a porta .
    Allora venite a puli pure a casa mia . Scherzavo io ce penso da solo.
    Scusa se a casa e’ abbandonata e nun e’ de nissuno si nun paga l’IMU e nessunio a rivendica o la passate ar patrimonio oppure l’abbattete.
    Dall’artra parte da marana ce n’e’ un artra di fronte all’incrocio de via Albavilla via Edolo a me me risurta abusiva costruita su terreno demaniale ce stanno dei rumeni occupanti ? , nun e’ che pure li ce sta na mezza discarica ?

    Comunque pe di che dove c’e illegalita c’e’ de tutto e PRIMA PORTA e’ piena de si tuazioni ambigue ?????.
    Mori datte da FA ma sta attento a Mister G.

  2. Me stavo a scorda de na cosa mportante .

    Ma a che servono i cassonetti si a monnezza sta tutta de fori.
    Come t’accennavo sull’artro post ma se un cittadino se reca a discarica e nun je fanno butta a legna con mezzo come scritto sur sito che nun supera i 35 ql che deve fa .
    Siccome su st’articolo ho letto de Benvenuti vordi co conosci bene .
    Famme sape pure su araccorta porta a porta che state a fa .

    Susame Gio io so terra terra ma magari te me poi risponne perche sei Gaiardo.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome