Home ATTUALITÀ Torquati (PD): lo schiaffo del PdL come un tuono nelle stanze del...

Torquati (PD): lo schiaffo del PdL come un tuono nelle stanze del XX Municipio

“Nei giorni scorsi si è parlato molto dell’ormai famoso protocollo d’intesa che è stato proposto al XX Municipio dagli Istituti De Sanctis e Via Cassia, per la realizzazione di un progetto di mediazione culturale nelle scuole. Per inspiegabili motivi – spiega in una nota Daniele Torquati, capogruppo PD del XX Municipio – tale iniziativa è stata inutilmente osteggiata dal PdL: prima si sono opposti alla discussione del documento, poi hanno fatto mancare il numero legale”.

“Infine – continua Torquati – è arrivata una lettera della consigliera delegata al sociale, Clarissa Casasanta,  che con poche parole, ma ben confuse e farcite da libera punteggiatura, si è espressa nettamente contro la proposta. Il braccio di ferro intrapreso dal PdL ha avuto un magro epilogo quando, nel Consiglio in seconda convocazione di giovedì 24 maggio, il PD con alcuni membri liberi della maggioranza, ai quali va riconosciuta l’onesta di aver votato con coscienza, ha approvato la mozione che chiede al Presidente del Municipio di firmare il protocollo.”

“Abbiamo cercato di tenere un comportamento estremamente corretto che però si è scontrato con l’atteggiamento prepotente di chi non ha la sensibilità e le qualità per governare una Città” sostiene Torquati così concludendo: “lo stesso atteggiamento che ha portato ad approvare un testo in un Consiglio lampo per uno schiaffo che sembra un tuono nel cielo dell’incompetenza del XX Municipio.”

Visita la nostra pagina di Facebook

2 COMMENTI

  1. poche parole e ben confuse, come dice Lei Torquati, alle quali però non siete stati in grado di replicare . Invece di fare accuse generiche perchè non rispondete nel merito a quelle oservazioni ? La verità è nel fatto che non siete stati in grado di elaborare un documento decente. Un protocollo d’intesa che non definisce chiaramente il ruolo dei firmatari, che non fà altro che ripetere più volte concetti generici, che accenna ad un progetto di cui non si descrivono le azioni, che chiede interventi sul PRS , vorrei sapere però , quali interventi ! che prevede impegni economici per il Municipio, ma non quantifica l’impegno , che seleziona le associazioni firmatarie non si sà con quale criterio ed in virtù di quali titoli. La verità consigliere Torquati è nel fatto che questo è un ” pacchetto confezionato” impostato male, scritto peggio, che forse , secondo voi , il Presidente del Municipio avrebbe dovuto firmare ad occhi chiusi solo per compiacervi. Il documento è stato votato da pochi consiglieri. Mi chiedo: la trasparenza non è più una priorità per voi ?

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome