Home ARTE E CULTURA Li sette giorni der 5 febbraro

Li sette giorni der 5 febbraro

Neanche la neve riesce a gelare la vena ironica del nostro vernacoliere! Eccoci dunque al consueto appuntamento della domenica col nostro scanzonato Sor Berti che, in sette quartine in dialetto romanesco, ci ripropone le sette notizie più interessanti degli ultimi sette giorni. E con il Vernacolo di VignaClaraBlog.it la redazione augura una buona domenica, tempo permettendo.

Sor Pandolfi, un conzijo: a casa propia li inviti,

Renatà Cottè Porverini e ‘r sinnaco Giannetto;

‘na vorta che tutti ‘i convenevoli se sò esaurtiti,

offra un ber bicchierone d’acqua de rubbinetto!

Acqua e sabbia puro pe’ er sinnico e ‘a presidente…

.

Domani se riunisce incora ‘na vorta er concijo:

se ciancicherà de novi assunti e doppio senzo,

però ‘a quistione che se dibbatterà co’ più pijo

riguarderà ‘a tariffa de l’acqua o armeno penzo.

L’argomenti der concijo

.

Li Tevere Rangers? Uhm, ma cche è che fanno?

Nun ce lo so bbene, risponne celere Ponte Sisto,

nun l’ho mica veduti mai, ma ‘ndov’è che stanno?

E, secco, Ponte Mollo: annamo a “chi l’ha visto?”.

Tevere Rangers: chi l’ha visti?

.

A Valle Muricana ‘i probblemi se fanno seri seri,

si t’entreno a casa e te fregheno quatrini e quadri;

ce vorebbe sur serio ‘n’iniezzione de carabbinieri

pe’ giocà in magnera simmetrica a guardie e ladri.

Guardie e ladri a Valle Muricana

.

Egreggio Presidente e carissimo professor Monti,

nun ce dispiacerebbe a noantri l’olimpico cimento,

ma nun vorremmo mai che, fatti tutti quanti ‘i conti,

a Tor de Quinto se spargesse ‘n mare de cemento.

L’olimpico cimento farà rima co’ cemento?

.

Ahò, a Roma Nord ciavemo ‘n fracco de primati

e nun perdemo mica er piacere der sensazzionale;

puro a l’Associazzione Stampa se ne sò ricordati

e ce ringrazzieno a causa der degrado ambientale.

Doppo ‘a centralina, ‘n antro primato incora..

.

Se tenta de difenne er parchetto inzù ‘a collina

in quanto rinuncià significherebbe annà a perde;

ma nun sarebbe tanto bbello svejasse ‘a matina

scoprenno che ar Fleming s’è sarvato er verde?

‘A difesa der parco de via Città de Castello

.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome