Home AMBIENTE Insugherata – Ancora bocconi avvelenati

Insugherata – Ancora bocconi avvelenati

Il 17 agosto 2010 il Comitato Robin Hood segnalava la presenza, all’interno dell’Insugherata, di una giovane volpe morta il cui decesso era dovuto quasi sicuramente ad un boccone avvelenato (leggi qui); con quella nota si voleva mettere in allarme i possessori di cane che abitualmente frequentano la Riserva. Il 30 maggio 2011 il Comitato ha ricevuto una segnalazione dal Sig. R.S. il cui cane, il 14 maggio, è morto per avvelenamento all’interno dell’Insugherata.

Il proprietario dell’animale avvelenato ha sporto denuncia sia all’Autorità Giudiziaria che alla ASL, alla Guardia Forestale e al Servizio Guardia Parco di Monte Mario. Trattandosi di un episodio di estrema gravità si rende noto il testo della denuncia affinché chi frequenta la Riserva con bambini e cani possa adottare i necessari provvedimenti: leggi qui

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome