Home ATTUALITÀ XX Municipio – Mori (PdL): l’ottimo lavoro di Sergio Marchi ha dato...

XX Municipio – Mori (PdL): l’ottimo lavoro di Sergio Marchi ha dato risultati anche nel XX Municipio

Giorgi Mori, consigliere del XX Municipio, in relazione alla composizione della nuova giunta capitolina annunciata oggi (leggi qui) dichiara che “il rimpasto segna l’importante inizio di una nuova fase per l’amministrazione capitolina, ma questo non può e non deve far dimenticare i significativi risultati ottenuti nelle diverse materie, tra cui la mobilità. L’assessore alle Politiche della Mobilità uscente, Sergio Marchi, ha, sin dall’inizio del suo mandato, improntato il suo mandato a efficienza e legalità”

“L’immediato ripristino della percentuale di posti auto non a pagamento, in relazione alle quote dei posti in striscia blu – ricorda Mori – e la costituzione del Piano strategico per la Mobilità sostenibile, prodotto nel Settembre 2009, sono solo alcuni dei passaggi che valgono la pena di essere sottolineati, senza però trascurare l’aspetto sociale che è stato prevalente, ad esempio nel Piano Pensiline, ripreso seriamente in mano dopo tanti anni di indifferenza delle precedenti amministrazioni e con la dislocazione di nuove numerose strutture ecosostenibili anche sul nostro municipio. Recentemente inoltre il Piano mobilità comunale per le feste natalizie ha visto ben due delle tre linee shopping (la due e la tre) coinvolgere il nostro territorio.”

“Il XX Municipio, nello specifico e grazie all’intervento di Marchi, ha visto quest’anno il finanziamento del Piano Particolareggiato per il Traffico Locale, primo vero passo verso la soluzione del problema “riapertura Via Cassia antica”, dal momento che raccoglie il progetto della rotatoria all’incrocio con Via Cortina d’Ampezzo, ma l’attenzione è stata anche focalizzata sul Piano Urbano Parcheggi, con la attenta dedizione al superamento degli errori del passato tra cui spicca il proliferamento di parcheggi sotterranei non condivisi col territorio in XX Municipio, valga per tutti il caso “Piazza Jacini”, ormai definitivamente scongiurato”

“Sicurezza e mobilità hanno trovato poi un importante connubio in particolare nella Stazione di Tor di Quinto dove, in collaborazione con la Regione Lazio, è stata completata la necessaria e dovuta ristrutturazione che ha seguito la tragedia della signora Reggiani. Un sincero in bocca al lupo – conclude Mori – va rivolto dunque alla nuova Giunta nella prosecuzione delle importanti battaglie che la attendono”.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome