Home ATTUALITÀ I costi della politica capitolina – Alemanno: un tetto ai rimborsi ai...

I costi della politica capitolina – Alemanno: un tetto ai rimborsi ai consiglieri comunali e municipali

Il Sindaco Alemanno scende in campo per fugare ogni dubbio su quanto denunciato oggi dal Corriere della Sera in merito agli atipici rimborsi, dalle cifre  considerevoli, percepiti da diversi consiglieri comunali – ma anche i municipali non sono estranei al fatto – a  titolo di  rimborsi permessi incarico pubblico. “La vicenda dei rimborsi incontrollati a consiglieri comunali e municipali, sollevata oggi da un organo di stampa, – dichiara Alemanno in una nota – appartiene al passato e non sarà più applicabile nel 2011”.

“Infatti, già nel Decreto Legislativo per Roma Capitale, approvato il 20 settembre dell’anno scorso, è previsto in termini espliciti un tetto ai rimborsi sia per quanto riguarda i consiglieri capitolini sia, in misura più ridotta, ai consiglieri municipali. E’ questa, infatti, – continua il Sindaco –  un’antica anomalia legislativa che abbiamo più volte cercato di eliminare promuovendo emendamenti a diversi provvedimenti di legge fino a quanto questa nuova norma, appunto, non è stata inserita nel Decreto Legislativo numero 156 del 2010.”

“Per dare piena attuazione a questa norma è necessario un adeguamento dello Statuto di Roma Capitale rispetto allo Statuto del Comune di Roma, ma faremo in modo – conclude Alemanno – che già dall’inizio del 2011 ci sia un tetto invalicabile ed economicamente sostenibile a tutti i rimborsi per gli eletti ai diversi livelli di Roma Capitale.”

I costi della politica locale

Ed in tema di costi della politica locale, quand’anche pubblicata esattamente 12 mesi fa è sempre  attuale  l’inchiesta condotta da VignaClaraBlog.it  sui costi certi dei Municipi romani, che rappresentano  solo una parte, quella visibile e tangibile, della spesa sostenuta dai contribuenti per mantenere in vita i 19 parlamentini territoriali.
Per conoscere tutti i costi incerti, o meglio quelli non noti ed a cui si riferisce l’articolo del Corriere della Sera di oggi, occorre ancora che il seme della trasparenza attecchisca a dovere nei 19 Municipi, nessuno escluso.

L’inchiesta di VignaClaraBlog.it del 7 gennaio 2010: clicca qui
L’articolo di Ernesto Menicucci, Corriere della Sera del 3 gennaio 2011: leggi qui

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome