Home AMBIENTE La Storta – inaugurata la palestra all’aperto di via Tieri

La Storta – inaugurata la palestra all’aperto di via Tieri

via-tieri.jpgA lavori terminati da pochi giorni, a La Storta, nei pressi dell’Olgiata – esattamente in via Tieri – è stato oggi inaugurata un’area fitness di nuova concezione nella quale sono stati posizionati numerosi attrezzi concepiti come tappe di un percorso sportivo. Dopo quella realizzata a marzo (leggi qui) nel Parco del Pineto in zona Pineta Sacchetti, questa di via Tieri è dunque la seconda “palestra all’aperto” della capitale realizzata dal Comune di Roma.

L’area fitness è composta da 8 postazioni per un totale di 11 attrezzi in acciaio zincato a caldo installati su plinti in cemento. Gli strumenti, a staticità controllata, potranno essere usati da tutti anche se per i ragazzi al di sotto dei 14 anni se ne consiglia un utilizzo guidato. I singoli elementi consentiranno di svolgere un’attività fisica mirata allo sviluppo dei muscoli lombari, delle gambe, delle spalle, del dorso e del petto aumentando la resistenza cardio-vascolare.

Presenti all’inaugurazione l’Assessore capitolino all’Ambiente Fabio De Lillo, il Presidente del XX Municipio Gianni Giacomini, il consigliere comunale Roberto Cantiani e i consiglieri municipali Giuseppe Mocci, Giuliano Pandolfi, Cristiano Pasero e Marco Petrelli, secondo il quale questa realizzazione “è un evento importante per il nostro territorio in quanto rende fruibile e praticabile un’area verde, unendo lo sport con l’ ambiente. Questa concezione di spazio verde pubblico aperto e fruibile a tutti – prosegue Petrelli – deve essere presa da esempio, soprattutto quando si intraprendono nel nostro territorio attività che sorgono in nome dello sport e della collettività e poi si trasformano in vere e proprie speculazioni”.

a1.jpg

Dello stesso avviso Roberto Cantiani, peraltro membro della commissione Ambiente del Comune di Roma. “Con la realizzazione di questa area fitness pubblica – dichiara – l’amministrazione capitolina dà un’ulteriore risposta alla richiesta che viene dai cittadini di assicurare il pieno utilizzo delle aree verdi e di valorizzare pienamente le bellezze naturali di Roma. Con l’inaugurazione di oggi questo parco potrà rappresentare un vero e proprio centro di aggregazione per tutto il quadrante nord della città”.
Cantiani sottolinea poi questa è l’idea di parco pubblico dell’attuale amministrazione capitolina, un’idea che rilancia la riqualificazione delle periferie a partire da una vera politica ambientale al servizio della qualità della vita dei romani. “L’esatto contrario del punto verde qualità esistente a poche centinaia di metri, ultimo scempio che ci ha regalato la passata amministrazione targata Veltroni-Mastrangelo – precisa riferendosi in particolare al centro commerciale poco distante – che sta mettendo in seria crisi la viabilità ed il sistema commerciale della zona. A tal proposito – conclude – voglio ricordare che ho ripetutamente denunciato questo mix pubblico privato, che di pubblico ha ben poco”.

b1.jpg

Ancora positivo infine il giudizio di Ludovico Todini, consigliere comunale e membro anche lui della commissione ambiente, e di Simone Ariola, Presidente del Consiglio del XX Municipio, secondo i quali “La nuova area fitness di Via Tieri, fortemente voluta ed incoraggiata dalla Giunta Alemanno, rappresenta non solo un percorso di riqualificazione di alcune zone di Roma, ma soprattutto la riconversione di aree definite periferie a nuove centralità intese come spazi di in cui si agevola una decorosa vita sociale ed aggregativi “.   (foto di Luciano Rosseti)

Visita la nostra pagina di Facebook

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome