Home ATTUALITÀ Foro Italico – Santori, De Priamo (PdL): sabato 6 marzo brillante operazione...

Foro Italico – Santori, De Priamo (PdL): sabato 6 marzo brillante operazione della Polizia Municipale

Al Foro Italico, sabato 6 Marzo, in occasione della partita Roma-Milan, “65 postazioni presidiate, 27 rimozioni, 32 controlli amministrativi e commerciali con 27 sanzioni comminate e 3 sequestri, 13 parcheggiatori abusivi denunciati, 24 scorte ai pullman di tifosi e squadre, contestuale e sistematico controllo del territorio: questi sono gli importanti numeri prodotti dalle nuove modalità operative d’intervento previste dal Corpo della Polizia Municipale di Roma in occasione delle partite di calcio allo stadio Olimpico” dichiarano in una nota congiunta i consiglieri comunali Fabrizio Santori e Andrea De Priamo, rispettivamente presidenti delle Commissioni Sicurezza e Ambiente che esprimono la loro piena soddisfazione in merito ai risultati prodotti dalla brillante operazione voluta dal Comandante del Corpo, Angelo Giuliani e diretta sul campo dal Comandante del Gipt, Carlo Buttarelli, che ha visto impegnate 210 unità complessive, di cui 179 in uniforme, comprensive di 32 motociclisti “Falchi”, e 31 in borghese.

“Le squadre operative della Polizia Municipale, per lo più formate da agenti del Gruppo Intervento Traffico coadiuvate dai vigili del II, del XVII e del XX Municipio e potenziate dalle pattuglie del GSSU, prima durante e successivamente alla partita Roma – Milan hanno provveduto con notevole impegno a coordinare e controllare il piano per la viabilità e il trasporto pubblico, gli spostamenti delle tifoserie verso lo stadio, le discipline di traffico nelle aree circostanti lo Stadio Olimpico per agevolare l’afflusso e il deflusso degli spettatori, rimozione dei veicoli in sosta, interdizione al traffico veicolare e gestione della viabilità alternativa, controlli amministrativi e commerciali” proseguono gli esponenti del Pdl.

“Secondo il dossier Il racket dei parcheggiatori abusivi presentato dalla Commissione Sicurezza (ndr: leggi qui), lo stadio Olimpico rappresenta uno dei luoghi più frequentati dai guardiamacchina illegali per questo, durante le operazioni, particolare attenzione è stata dedicata ai parcheggiatori abusivi, 13 infatti sono stati denunciati, 8 italiani e 5 stranieri, con 6 pattuglie dedicate che provvedevano anche al sistematico controllo del territorio costringendo numerosi abusivi a desistere o a fuggire, – concludono Santori e De Priamo – nonostante la situazione di traffico e delle soste è risultata congestionata, comprensibile visto il giorno e l’afflusso di oltre 60.000 spettatori, tutto si è svolto regolarmente e con la massima serenità”.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome