Home ATTUALITÀ XX Municipio – Gruppo PD: a Ponte Milvio tutto rimarrà invariato

XX Municipio – Gruppo PD: a Ponte Milvio tutto rimarrà invariato

In relazione al dibattito su Ponte Milvio tenutosi ieri nel Consiglio del XX Municipio una nota diramata dal gruppo PD comunica che”Dopo quasi tre ore di discussione la maggioranza di questo Municipio boccia la proposta di risoluzione del PD che proponeva un nuovo assetto di Piazza Ponte Milvio. Dunque  nulla di fatto, a Ponte Milvio tutto rimarrà invariato”.

“Quello che il Partito Democratico ha portato in aula è un documento attraverso cui si voleva aprire un tavolo di confronto e di discussione per affrontare la tematica di Ponte Milvio in maniera strutturale con una visione a lungo termine, questo non è stato possibile nè in sede di commissione nè tanto meno oggi in sede di Consiglio. Siamo rammaricati che la proposta sia stata vista come strumentale e pretestuosa, ma la nostra volontà era quella di aprire una discussione finalizzata a dare una soluzione vera e definitiva ad un problema serio e da affrontare con attenzione. Siamo convinti  – prosegue la nota – che l’iniziativa della chiusura al traffico, proposta dalla giunta Giacomini in estate, sia una soluzione tampone che non risolve il problema alla radice; è impensabile chiudere la principale arteria di traffico per chi abita nel quartiere Vigna Clara-Farnesina nelle ore serali dei weekend.”

“La nostra proposta ipotizza di mantenere il flusso di viabilità sempre continuo, 365g h24, attraverso un incanalamento del traffico a salire verso Via Cassia/Via della Farnesina già ipotizzato dal semaforo sul lungotevere che eviterebbe quindi la strozzatura all’altezza di Pallotta o della Chiesa Gran Madre di Dio; ipotizza l’abolizione della sosta sulla piazza, unico vero modo per combattere la sosta selvaggia; ipotizza il cambiamento di alcuni sensi unici intorno alla Piazza; ipotizza che vengano ingrandite e rese ad area verde i marciapiedi pedonali già esistenti. Pensavamo  – conclude – potesse essere una buona base da cui partire per trovare una soluzione al caos sulla Piazza. Così non è stato.”

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome