Home AMBIENTE Via Mastrigli – Radicali Roma: non fatevi soverchie illusioni

Via Mastrigli – Radicali Roma: non fatevi soverchie illusioni

“L’amministrazione comunale persevera nella linea dell’indifferenza e dell’illegalità” ha dichiarato Demetrio Bacaro, segretario dei Radicali Roma, in relazione alla richiesta di sgombero del residence di Via Mastrigli da parte della ASL Roma E, il cui testo integrale (leggi qui) è stato pubblicato da VignaClaraBlog.it nella mattina di ieri, 7 ottobre 2009.

“Il 28 settembre la ASL E di Roma ha disposto l’ordinanza di sollecito sgombero del fabbricato B del Residence di Via Mastrigli a Roma Nord, sede di un’inurbazione scandalosa in locali di pochi metri quadrati, con seri rischi per la salute di chi ci vive e dei residenti del vicino Villaggio dei Cronisti. Si aggiunga che sotto il parcheggio vicino ormai da mesi l’AMA ha scoperto l’esistenza di una vera discarica abusiva interrata piena di rifiuti tossici e potenzialmente pericolosi anche per le falde acquifere”

 “Ed il Sindaco? E l’Assessore all’Ambiente? – si chiede Bacaro – brillano per il loro silenzio, per la loro indifferenza e per la coerenza nel seguire la strada dell’illegalità amministrativa.”

 ” Agli amici del Comitato civico di Via Mastrigli, che andremo a visitare come radicali romani nei prossimi giorni per stilare un vero documento denuncia – promette Bacaro – voglio dire di non farsi soverchie illusioni: questa è un’Amministrazione che ha scelto di non rispettare lo Statuto (vedi delibere popolari criptate nei cassetti) e di depotenziare i diritti dei cittadini, vista la mancata nomina da più di un anno del difensore Civico. Alemanno è presente e velocissimo nelle dichiarazioni sui fatti che fanno notizia, ma – conclude – come amministratore è una delusione completa, incapace anche di seguire le iniziative da lui stesso sottoscritte”

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome