Home ATTUALITÀ Comune di Roma – Cantiani (PdL): la morte del centauro su via...

Comune di Roma – Cantiani (PdL): la morte del centauro su via Flaminia ripropone il tema della sicurezza stradale

Ma il problema non è solo la prudenza, è anche quello della manutenzione delle strade e della segnaletica.
La morte del centauro di 31 anni, avvenuta ieri sulla via Flaminia, ripropone il drammatico tema della sicurezza stradale. L’impegno delle istituzioni, per evitare che simili incidenti si ripetano ancora, deve essere rivolto a divulgare al massimo la cultura della sicurezza stradale e a far comprendere a tutti che alla guida sono necessarie attenzione e prudenza.”. Lo ha dichiarato Roberto Cantiani, consigliere PdL  del Comune di Roma.  Per questo motivo – ha spiegato – l’amministrazione capitolina sta gia’ lavorando a un importante progetto, che vedra’ la luce il prossimo autunno, nel quale verranno coinvolti i giovani neo patentati al fine di far capire loro, fin da subito, che purtroppo una distrazione al volante puo’ valere la vita”.

 NdR: prendiamo atto con soddisfazione che qualcuno al Comune di Roma avverta la necessità di affrontare il tema della sicurezza stradale, soprattutto per quanto attiene ai centuari. Ricordiamo infatti che dal 2 Luglio ad oggi oltre una dozzina di dueruotisti sono morti sulle strade della capitale. di cui quasi la metà  sulle strade del XX Municipio, territorio di origine e di residenza del Consigliere. E non tutti erano neopatentati. Il problema non è solo la prudenza e la conoscenza del codice della strada ma anche quello della manutenzione ordinaria e straordinaria delle strade e della corretta apposizione della segnaletica verticale ed orizzontale. Vorrà prenderne nota il consigliere Cantiani?   (red.)

 

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome