Home ATTUALITÀ Farnesina, chiedeva soldi per terremotati: condannato

Farnesina, chiedeva soldi per terremotati: condannato

sciacalloProcessato oggi per tentata truffa Michele Funari, 32 anni, colto in flagrante il 9 Aprile in via della Farnesina mentre, spacciandosi per un volontario della Protezione Civile, chiedeva denaro per le popolazioni dell’Abruzzo. E’ stato condannato dal tribunale di Roma a tre mesi di reclusione e a 100 euro di multa pena ridotta di un terzo per la scelta del rito abbreviato nell’ambito del processo per direttissima. La sentenza e’ stata pronunciata dal giudice Gustavo Barbarinaldo che ha concesso all’imputato le attenuanti generiche e ha anche disposto la sospensione condizionale della pena.

Michele Funari venne fermato dalla Polizia il 9 Aprile in via della Farnesina mentre aggirandosi per la strada ed indossando una pettorina arancione con stampato un appello alla solidarieta’ chiedeva denaro ai passanti ed ai negozianti, denaro che sarebbe poi stato devoluto alla Protezione Civile. Ma qualcuno, giustamente diffidente, chiamò il 113. Cosa accadde poi lo puoi leggere qui  (Red.)

Visita la nostra pagina di Facebook

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome