Home AMBIENTE Giustiniana – una lettera ai giornali e torna il cassonetto

Giustiniana – una lettera ai giornali e torna il cassonetto

email2.jpgVerba volant sed scripta manent. Il potere della protesta scritta e’ confermato da un recente episodio con finale positivo. Una settimana fa un residente della Giustiniana ha inviato una lettera al Messaggero, ripresa poi da VignaClaraBlog, con la quale lamentava diversi disservizi nella sua zona. La lettera accennava, tra i vari argomenti, all’inspiegabile rimozione dall’autunno scorso di un cassonetto per la raccolta differenziata della carta, prima posizionato all’incrocio tra via Cassia e via Italo Piccagli.

Nonostante tre mesi di reclami reiterati all’AMA, sembrava non ci fosse piu’ nulla da fare per ottenere di nuovo il ritorno del prezioso strumento di raccolta dei rifiuti cartacei. Ma la lettera, o l’articolo di VignaClaraBlog, pare abbiano colpito l’attenzione del presidente del XX Municipio, Gianni Giacomini, e dell’assessore Stefano Erbaggi che hanno voluto rispondere personalmente alle osservazioni fatte contattando il mittente della stessa. Poi, grazie al loro interessamento, qualche giorno dopo il contenitore e’ stato finalmente rimpiazzato con uno nuovo.

[GALLERY=284]

 Anche l’AMA, tramite un suo comunicato, ha dato il giusto risalto alla risoluzione del problema scusandosi per il disservizio dovuto a “motivi tecnici” (proviamo a tradurre: il cassonetto doveva essersi rotto durante lo svuotamento e nessuno si era voluto prendere la briga di mettere una firma su un foglio per farlo sostituire). Scuse dal cittadino accettate, però, se dovesse capitare di nuovo, sarebbe meglio non dover attendere tre mesi e non essere costretti a scrivere ai quotidiani ed ai notiziari locali per ottenere un servizio pubblico ben retribuito dai contribuenti.
Marco Modugno
Visita la nostra pagina di Facebook

2 COMMENTI

  1. ottimo lavoro ragazzi, significa che gli amministratori locali vi leggono e vi danno credito. continuate cosi’. Marcello

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome